Le scope elettriche Dyson – Differenze tecnologiche rispetto alle comuni scope elettriche

Quando sentiamo nominare i prodotti del marchio Dyson, non possiamo fare a meno di associarli immediatamente all’alto prezzo che li caratterizza. Nell’immaginario comune, soprattutto per chi non è così specializzato o documentato su questo brand, si posizionano gli articoli di questa azienda produttrice ad altissimi livelli in termini di performance ed efficienza, ma non sempre si comprendono le ragioni di costi così elevati rispetto alla concorrenza e pertanto spesso si è molto scettici su un’eventuale acquisto.

Cerchiamo, dunque, di provare a capire come mai la linea di scope elettriche Dyson presenta questo divario di vendita nel suo settore.

dyson aspirapolvere

Caratteristiche delle scope elettriche Dyson: quello che fa la differenza.

Partiamo dal concetto che la scopa elettrica della Dyson è stata la prima ad eliminare il fastidiosissimo sacchetto che, dopo alcune ore di utilizzo, andava sostituito totalmente. Ciò, oltre a rappresentare una perdita di tempo, costituiva un grosso investimento in termini economici perché, si sa, gli ambienti hanno bisogno di pulizia quotidiana, soprattutto quando si parla di polvere, di peli e così via. C’era poi l’impegno di dover reperire ogni volta i sacchetti di ricambio dell’esatto formato e modello che la propria scopa elettrica necessitava.

Con l’invenzione delle scope elettriche senza fili c’è stata realmente una svolta nel settore e, dopo Dyson, numerosissimi produttori sono passati a questa tendenza. L’azienda inglese, orientata da anni su questa scelta, ha potuto raffinare sempre di più la tecnologia di questo prodotto che oggi risulta avere delle caratteristiche specifiche e singolari, tutte sue e spesso molto differenti a quelle di prodotti apparentemente ad essa comparabili.

L’aspirazione ciclonica

Dyson ha brevettato da anni un tipo di aspirazione ciclonica che permette di pulire l’aria “sporca” attraverso il principio della forza centrifuga. Questo tipo di tecnologia fa sì che la scopa elettrica della Dyson abbia una forza di aspirazione veramente molto potente.

La leggerezza e la maneggevolezza

Le scope Dyson sono state progettate e realizzate per consentirne un facile utilizzo, soprattutto in considerazione del fatto che la percentuale più alta di soggetti che le usano abitualmente sono donne, per cui non sempre per natura dotate di particolare forza fisica. Le apparecchiature Dyson sono state pensate per essere pratiche, gestibili senza particolari sforzi e per essere trasportate in qualsiasi angolo della casa.

La praticità

Non avendo né fili che ne limitano gli spostamenti, né sacchetti da dover sostituire, le scope elettriche Dyson diventano estremamente comode. La stessa base di ricarica da poter appendere a parete e le sue dimensioni compatte ne semplificano sia l’uso che il deposito.

Il design

Qualunque sia la serie Dyson che si decida di acquistare, l’eleganza e lo stile dei vari modelli fanno sì che non ci si debba vergognare di lasciarli a vista nei vari spazi della casa. Finisce l’era di dover nascondere nello stanzino la scopa elettrica e di dover faticare tutte le volte per andare a riprenderla. L’apparecchiatura Dyson resta, dunque, sempre a portata di mano.

L’assenza di rumore

Rispetto ad altre scope elettriche, quella di Dyson è un’attrezzatura realmente silenziosa, da poter essere pertanto usata, all’occorrenza, anche negli orari solitamente destinati al “riposo comune”.

Perché investire così tanto in una scopa elettrica?

Oggi esistono numerosi scope elettriche sono in grado di garantire dei risultati di buon livello e con i quali si può trovare un buon compromesso sul rapporto prezzo/qualità. Quello che però offrono le apparecchiature di casa Dyson sono anche la sicurezza dei materiali e l’impegno nella salvaguardia del pianeta.

Le scope elettriche Dyson sono fatte per poter durare nel tempo ed è proprio per questo che c’è un’attenzione particolare alla selezione dei materiali con le quali vengono costruite. Sono scope potenti – anche se poco ingombranti -, fatte per essere usate intensivamente tutti i giorni.

Inoltre, non meno importante per l’utilizzatore, le scope elettriche della Dyson hanno motori progettati per assicurare un’altissima forza di aspirazione ma con bassi consumi energetici.

>> Per tutti questi motivi Dyson occupa sempre un posto di rilievo nelle nostre classifiche, accanto a degni concorrenti, come potrai vedere nella classifica dedicata alle migliori scope elettriche.

Discussione

Inizia una Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No