Le Migliori Stampanti Portatili del 2018

Canon Selphy CP1200
Epson Workforce WF-100W
Brother PJ-773

La stampante portatile è utile in tantissimi casi. Scegliere la migliore stampante portatile per ogni esigenza non è complesso, ma necessita di alcuni accorgimenti. È necessario conoscere le tipologie esistenti e capire quali caratteristiche analizzare per fare la giusta scelta. Andiamo ad analizzarle.

Migliore Stampante Portatile: Guida alla Scelta

Vediamo di seguito le caratteristiche di cui abbiamo accennato da tenere a mente per scegliere la migliore stampante portatile.

Dimensioni e peso

Le stampanti portatili, indispensabili per chi svolge il proprio lavoro anche fuori sede, devono essere facilmente trasportabili e, di conseguenza, il loro peso e le loro dimensioni sono ridotte. Esistono anche modelli ultracompatti, ma hanno un costo più elevato e vale la pena acquistarli solo se si dispone di un budget più alto e di esigenze specifiche.

Batteria

Leggere e compatte, queste tipologie di stampanti sono alimentate da una batteria che ne consente l'utilizzo senza dover ricorrere alla corrente elettrica. La qualità della batteria è fondamentale perché correlata alla sua durata. Per chi lavora fuori l'autonomia diventa un parametro essenziale per non ritrovarsi con una batteria scarica proprio nel bel mezzo del lavoro. I modelli più innovativi consentono di ricaricare la batteria anche con l'accendisigari dell'automobile. Scegliere con attenzione la stampante anche in base alla qualità della batteria è importante per un altro motivo: sono il pezzo più costoso e comprarne una nuova incide fortemente sul budget. In ogni caso, si consiglia di comprare sempre batterie originali che hanno una durata maggiore.

Modelli

Generalmente le stampanti sono suddivise in modelli laser e modelli inkjet. Nel caso delle stampanti portatili, invece, si parla solamente della tipologia inkjet. Per ovviare il problema della velocità, che nel confronto tra i due modelli è meno reattiva nelle stampanti di questo tipo, sono state create delle stampanti con tecnologia superiore che sfruttano la termosublimazione. Esse utilizzano il calore per far passare il colore sulle stampe. Le stampanti portatili a termosublimazione non hanno toner e non richiedono particolare manutenzione, ma i loro costi sono molto elevati perché rappresentano l'ultima e più innovativa generazione. Infine, esistono le mini stampanti fotografiche compatte, molto piccole, che sono utilizzate per la stampa di immagini in formato ridotto.

Risoluzione

Per valutare le prestazioni di una stampante portatile è necessario fare attenzione, in fase d'acquisto, alla risoluzione, che si esprime in DPI. Maggiore è il numero dei DPI, punti di inchiostro stampati per pollice, migliore sarà la qualità della stampa. Questo parametro non ha alcun collegamento con la dimensione del dispositivo.

Velocità di stampa

Il numero di pagine stampate in un minuto è una caratteristica fondamentale a seconda dell'uso specifico che si intende fare della stampante portatile. Chi desidera velocità strepitose, alla stregua delle classiche stampanti laser, deve rivolgersi esclusivamente a marchi specifici in grado di unire alta risoluzione e tempi più rapidi, come le stampanti a termosublimazione, ma, con costi maggiori.

Connettività

Per essere ancora più funzionali le stampanti portatili si avvalgono di una tecnologia wireless che consente loro di connettersi a distanza per stampare ogni tipo di contenuto. Le stampanti portatili si possono connettere per mezzo di: Wi-Fi, Bluetooth, infrarossi o Nfc. Nel primo caso le stampe possono essere effettuate a distanza mentre nel secondo è necessario che il dispositivo sia nelle immediate vicinanze. Una tecnologia all'avanguardia è la connetttività Nfc, che collega la stampante direttamente a tablet e smartphone, in tempi abbastanza rapidi e in tutta privacy. Inoltre, attraverso Wi-Fi direct, Google Cloud Print, iPrint ed anche Email Print, a seconda del modello scelto, non è più un problema stampare on line ovunque ci si trovi.

Tecnologia Airprint

Le stampanti portatili supportano anche la tecnologia di stampa Airprint, che stampano a distanza con un semplice comando da un qualsiasi dispositivo che supporti Airprint.

Stampa in bianco e nero o a colori

Chi non ha particolari pretese e necessita di fare stampe prevalentemente di testi in bianco e nero può optare per le stampanti portatili monocromatiche. Il loro costo è naturalmente più basso ma la qualità è ottima e sono molto veloci. Tutti quelli che lavorano anche con foto e immagini, invece, necessitano di stampanti che effettuano anche stampe a colori. In particolare, i fotografi privilegiano le stampanti fotografiche perché hanno una qualità eccezionale in fatto di immagini, con il difetto, però, di una velocità minore e dell'impossibilità di stampare in A4.

Cartucce

Diversamente dalle classiche e più ingombranti stampanti, quelle portatili possiedono solamente una cartuccia a getto d'inchiostro con la quale si possono fare anche 100 stampe. Tenere in considerazione sempre l'uso e il numero di copie da effettuare in modo da organizzarsi per tempo con una scorta di cartucce solo nel caso in cui si pensi di superare tale numero.

Tecnologia Zink

Le migliore stampanti fotografiche portatili possiedono l'innovativa tecnologia Zink, che significa Zero Ink per indicare che non necessitano di alcun tipo di inchiostro per stampare. La peculiarità di queste stampanti deriva dal fatto che utilizzano fogli speciali che possiedono al loro interno dei cristalli cromatici che danno il colore automaticamente durante la stampa. Parliamo ovviamente di stampanti termiche.

Fronte retro

Le stampanti portatili possono stampare automaticamente i fogli sia davanti che di dietro. Altri modelli necessitano, invece, dell'intervento umano per girare il foglio e continuare la stampa nel retro.

USB o MicroSD

Le migliori stampanti portatili possiedono lo slot per inserire SD e microSD e supportano anche le classiche chiavette USB. In questo modo è possibile collegare direttamente alla stampante il dispositivo di memoria esterna per fare tutte le copie necessarie anche se non si possiede alcun tipo di connettività.

Multifunzione

Alcune stampanti portatili consentono di effettuare altre funzioni oltre alla stampa delle copie. Si chiamano multifunzione e fungono anche da scanner e fotocopiatrice per rispondere a tutte le esigenze lavorative del momento. La spesa è più elevata, quindi scartate tali prodotti se non avete l'esigenza di sfruttare queste sue funzioni aggiuntive.

Installazione

Le stampanti portatili, all'avanguardia, prima di essere utilizzate, non devono essere installate e configurate attraverso driver ben precisi. Si installano da sole e possono essere utilizzate da subito, ma la loro innovazione si paga a caro prezzo.

Prezzi

Le stampanti portatili rispetto a quelle tradizionali hanno dei prezzi più elevati visti i vantaggi dovuti alla loro maneggevolezza e compattezza. I costi sono variabili soprattutto in base alla risoluzione o alla tecnologia supportata.

I Prodotti

Spero che questo elenco vi abbia fornito tutte le informazioni che cercavate per capire quale potrebbe essere la migliore stampante portatile per voi. Seguendo questi fondamentali punti e analizzando i prodotti sotto questa luce non potrete sicuramente sbagliare. Vediamo ora una selezione dei prodotti che ci sentiamo di consigliarvi.

Fascia Economica

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Economica50€150€
  1. 1 - Canon Selphy CP1200

    Canon Selphy CP1200

    Tutte le tue foto archiviate su smartphone possono essere stampate direttamente da questa stampante wireless, con una qualità dell'immagine eccellente. La stampa viene trasmessa tramite tecnologia Wi-Fi grazie al supporto e la compatibilità di Google AirPrint, oppure tramite l'app dedicata di Canon PRINT Inkjet/Selphy.

    Grazie al tasto Wi-Fi dedicato potrai accedere rapidamente alla configurazione del dispositivo mobile e stampare senza passaggi complicati. La Canon Selphy CP1200 supporta la stampa direttamente da flash drive, USB, schede di memoria e fotocamere digitali che supportano PictBridge.

    Galleria

    Pro

    • Qualità di stampa

      Ottime le stampe, che avvengono tramite sublimazione.

    • Android/iOS

      Compatibile con entrambi i sistemi operativi mobili, oltre che ovviamente per computer.

    Contro

    • Formati

      Solo due i formati supportati. Le foto 10x15 cm e le fototessera.

    • Batteria a parte

      Usarla senza alimentazione esterna, necessita della batteria. Però la batteria è da acquistare a parte perché non compresa.

Fascia Media

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Media150€350€
  1. 1 - Epson Workforce WF-100W

    Epson Workforce WF-100W

    Questa piccola stampante per formato A4 permette di stampare anche in modalità wireless. È il prodotto ideale per chi viaggia e necessita di stampare i propri documenti in mancanza di cavi e prese elettriche. Con la WF-100W è possibile stampare documenti in formato A4 in qualsiasi situazione, anche durante i tuoi viaggi in auto o fuori sede.

    La ricarica tramite USB può avvenire anche in auto, grazie all'apposito adattatore CA. La stampante dispone anche di un display LCD attraverso il quale si possono regolare i livelli d'inchiostro e la configurazione del Wi-Fi, senza che sia necessario l'utilizzo di un PC. Gli inchiostri utilizzati dalla WF-100W garantiscono un'asciugatura rapida e una qualità dell'immagine perfetta.

    Galleria

    Pro

    • Portatile

      Le dimensioni molto contenute ed il peso ridotto la rendono un'ottima stampante da portare in borsa.

    • Qualità di stampa

      La qualità di stampa è molto buona, per la tipologia di stampante

    Contro

    • Cartuccia

      Qualche perplessità sulla durata della cartuccia. Da usare solo per lo stretto necessario visti i costi.

    • Batteria

      Può essere usata anche con cavo USB, ma andando solo a batteria riesce a stampare circa una ventina di fogli o poco più.

  2. 2 - HP OfficeJet 250

    HP OfficeJet 250

    Per chi si ritrova spesso a dover stampare documenti pur trovandosi lontano dalla propria sede di lavoro, questo articolo è perfetto per risolvere tutti i problemi logistici dovuti alla mancanza di un PC e di una presa di corrente.

    La OfficeJet 250 essendo una multifunzione può eseguire anche scansioni e fotocopie al volo anche multipagina fino a 10 fogli alla volta caricati nell'alimentatore. La connettività wireless permette di stampare oltre che da PC e notebook, anche da altri dispositivi mobile che supportano questa tecnologia. Il luminoso touchscreen sul pannello frontale consente di configurare la multifunzione per la stampa, la copia o la scansione.

    Galleria

    Pro

    • Multifunzione

      Pur essendo una stampante portatile, è una multifunzione a tutti gli effetti.

    • Batteria

      La batteria ha una durata adeguata, non si ha mai la paura di essere a secco durante il lavoro.

    Contro

    • Cartucce

      Le cartucce finiscono velocemente e sono anche costose.

    • Bluetooth

      Il collegamento bluetooth, pur esistente, pare dare moltissimi problemi a quasi tutti gli utenti.

Fascia Alta

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Alta350€800€
  1. 1 - Brother PJ-773

    Brother PJ-773

    Con la tecnologia Wi-Fi Direct questa stampante non richiede alcun collegamento col dispositivo dal quale si vogliono stampare immagini e documenti. Il sistema di stampa termica e la risoluzione fino a 300 dpi garantisce una qualità e un risultato ottimali sia per documenti e file di testo, che per immagini QR e barcode. Il sistema è compatibile con AirPrint di Google.

    Per gli stampatori d'assalto è il prodotto ideale per la stampa sul campo. Il formato supportato è fino al A4. La tecnologia impiegata per la sua costruzione rende la stampante PJ-733 tra le portatili più piccole al mondo.

    La compatibilità universale consente la stampa diretta da smartphone, portatile e altri dispositivi iOS, Android, SDK e Windows.

    Galleria

    Caratteristiche

    Pro

    • Professionale

      È un prodotto professionale, dedicato ad una clientela particolarmente specializzata.

    • Compatta

      La stampante è davvero compatta e leggera, trasportabile facilmente.

    • Batteria

      La batteria con una sola carica assicura diverse ore di lavoro, e grazie ai risparmio energetico si disattiva quando non viene utilizzata a lungo.

    Contro

    • Costi

      Sia la stampante che la carta termica costano, parecchio quindi è un investimento da fare solo dopo attento ragionamento.

  2. 2 - Brother PJ-763

    Brother PJ-763

    Questa è tra le più piccole stampanti portatili specifica per la stampa di documenti, file di testo, grafici, tabelle e barcode. La tecnologia di stampa termica consente di stampare in modo veloce direttamente su etichette e carta adesiva nei formati fino a una larghezza massima di 8,5''.

    La PJ-763 offre connettività attraverso un interfaccia USB 2.0, bluetooth 2.1. La velocità di stampa consente una produzione di 8 pagine per minuto. Dispone di una RAM da 32 Mb per il carico in coda di più documenti. Le lunghezza della stampante di appena 25 cm consente il trasporto anche dentro una borsa porta PC e può stampare in formato delle dimensioni massime di 216x356mm.

    Galleria

    Pro

    • Bluetooth

      Questo modello è il più avanzato a possedere il collegamento bluetooth, per stampare direttamente da uno smartphone senza altri passaggi.

    • Compatta

      Questa linea è rappresentata dalle più piccole stampanti portatili al mondo.

    • Qualità

      La qualità di stampa è elevata, raggiungendo i 300x300 dpi. Solo questo modello e il modello superiore sono capaci di tale definizione.

    Contro

    • No Wi-Fi

      La mancanza del Wi-Fi diventa importante qualora uno non volesse utilizzare solo il bluetooth o volesse più dispositivi collegati alla stampante allo stesso tempo.

Discussione

Inizia una Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No