Le Migliori Lavatrici del 2018

BEKO WTX51021W
Indesit BWA 71053X W IT
Samsung WW70K5410WW
Aeg L6FBG741
Samsung WW10H9400EW
Miele WMV960 WPS
Candy CST G383DM-01
Candy AQUA 08351D

La scelta di un elettrodomestico è sempre complicata e delicata. Di fatto quando si acquista un prodotto di questo tipo, visto e considerato che non lo si fa tutti i giorni, sono molti i dubbi che ci assillano e diverse le valutazioni da fare. La lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati e da un certo punto di vista più soggetto ad usura avendo parti in rotazione a velocità elevate. Considera e valuta perciò in modo oculato e ponderato le varie caratteristiche. Ma quali sono quelle su cui devi prestare maggiore attenzione per scegliere la migliore lavatrice per te? In questo articolo voglio fornirti una piccola guida in merito e mostrarti i migliori modelli sul mercato.

Se vuoi soltanto sapere quali sono i migliori modelli di ogni fascia di prezzo clicca sull'indice o scorri la pagina. Se invece stai cercando una guida alla scelta la potrai trovare di seguito. Nella guida alla scelta saranno presenti tutti i parametri che abbiamo usato per selezionare la migliore lavatrice presente sul mercato, per ogni fascia di prezzo.

Migliore Lavatrice: Guida alla Scelta

Ecco un breve elenco delle caratteristiche che devi andare ad analizzare in linea di massima per scegliere la migliore lavatrice per le tue esigenze. I modelli che ho inserito nella lista sono infatti stati scelti in base a questi parametri.

Capacità di carico

Si tratta di un elemento basilare per diverse ragioni. In primo luogo perché scegliendo elevati valori di carico potrai lavare capi d'abbigliamento, come piumini e trapunte, che diversamente dovresti portare in lavanderia. In secondo luogo perché se hai una famiglia numerosa buone capacità di carico riducono il numero di lavatrici alla settimana e conseguentemente gli sprechi energetici.

Due capacità sono particolarmente ricercate: 8 kg e 10 kg. La lavatrice da 8Kg è una delle tipologie più diffuse e vendute sul mercato. Per questo motivo i prodotti di questa categoria sono davvero tantissimi e la scelta particolarmente complicata. Esistono prodotti di ogni fascia di prezzo con tecnologie dietro più o meno avanzate. Si differenziano per i programmi disponibili, per la qualità dei materiali e per l'elettronica che c'è dietro. Potremo trovare prodotti smart, con addirittura la possibilità di essere avviate da remoto, o prodotti semplici, più economici e con le funzioni di base. 

La lavatrice da 10 Kg è il prodotto riservato a chi non ha problemi di spazio. Sono inoltre consigliate solo a chi ha davvero una grossa mole di indumenti da lavare. Per questi motivi non è infatti la dimensione di lavatrice più diffusa sul mercato. Per risparmiare è infatti necessario non utilizzare la lavatrice semivuota, e questo non è semplice con una lavatrice da 10 Kg. Questo è vero ovviamente a meno dell'esistenza di programmi appositi. In questo caso infatti i consumi di energia e acqua potrebbero essere regolati in base al tanto di biancheria da lavare inserita nella lavatrice. Le lavatrici da 10 Kg sul mercato sono diverse, e si attestano sulla fascia alta del mercato. Si tratta di prodotti tecnologicamente avanzati, che vantano programmi per ogni tipologia di necessità. L’efficienza e la varietà di programmi rendono comunque una lavatrice migliore di un’altra, specie in una categoria come questa che abbraccia una larga varietà di esigenze diverse.

Centrifuga

Sfatiamo un luogo comune. Non é vero che bisogna andare su lavabiancheria con un numero eccessivamente elevato di giri al minuto. Questo per una semplice ragione. I panni si stropicciano maggiormente e la stiratura si complica. Di contro non bisogna andare su bassi valori altrimenti i panni non risulteranno adeguatamente asciutti. Insomma come sempre la verità sta nel mezzo e se come valore massimo stai sui 1000/1200 giri al minuto non sbagli.

Consumi energetici

Oggi tutte le case propongono prodotti in fascia energetica A. La gara è a chi riesce a mettere il maggior numero possibile di "+" accanto alla prima lettera dell'alfabeto. Spesso e volentieri non vale la pena spingersi ad acquistare prodotti dalla massima efficienza in quanto la differenza con un prodotto di classe leggermente inferiore è minima e il divario di prezzo non è facilmente ammortizzabile nel tempo. Ovviamente a parità di prezzo maggiore è la classe energetica meglio è.

Rumorosità

Non è un fattore trascurabile soprattutto perchè avendo parti in movimento ad elevate velocità di rotazione ogni minima differenza in decibel viene amplificata. Se acquisterai un prodotto in fascia troppo bassa il rischio che correrai è proprio quello di incappare in una macchina rumorosa e fastidiosa. Fai attenzione soprattutto in relazione a quanto usi la lavatrice e in quale zona della casa devi andare a posizionarla. La differenza in fatto di rumore la fa soprattutto il motore. Tra il classico motore elettrico con spazzole, più rumoroso, e il motore inverter la differenza è notevole. Ovviamente c'è però anche una differenza in termini di prezzo.

Dimensioni

A seconda del punto in cui dovrai sistemare la lavatrice poni attenzione a non comprare un dispositivo troppo grande. Al momento esistono lavatrici dalla linea classica e lavatrici slim che possono essere posizionate in spazi ristretti. Inoltre se non hai lo spazio per l'apertura frontale dello sportello esistono le lavatrice con carica dall'alto, anche se sono poche in commercio.

Prezzo

Inutile dire che ogni caratteristica incide sul prezzo e dovrai capire in quale fascia di prezzo andare a cercare la migliore lavatrice per le tue esigenze e il tuo portafoglio. Quello che può far cambiare il prezzo sono alcuni fattori fondamentali tra cui: capacità di carico, dimensioni totali (le slim costano di più a parità di prestazioni), motore, classe energetica e optional vari quali funzioni smart e programmabilità.

Consigli sui Prodotti

Scopriamo ora i prodotti più interessanti sul mercato, tra cui potrai scegliere quello più adatto a te o prendere spunto per la scelta di un altro modello. Speriamo che la nostra selezione possa aiutarti. Abbiamo raggruppato i prodotti per fasce di prezzo, partendo come sempre dal prezzo di listino. Questa scelta è fondamentale, in quanto è l'unico prezzo che rimane costante, mentre il prezzo in offerta cambia continuamente. Se deciderai di comprare in negozio o online l'offerta cambierà, e sul web troverai sempre prezzi più bassi, a meno di particolari occasioni. Partiamo quindi con la selezione di modelli, di cui ti mostreremo alcune caratteristiche chiave che ci hanno portato a sceglierle e le migliori offerte che abbiamo selezionato per te dai rivenditori online.

Tra 100 e 300 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Tra 100 e 300 euro100€300€
  1. 1 - BEKO WTX51021W

    BEKO WTX51021W

    La casa produttrice BEKO vanta anni di esperienza: nasce, infatti, nel lontano 1955 ed è considerata oggi una delle aziende leader in fatto di elettrodomestici. Le lavatrici presentano ottime prestazioni e uno stile inconfondibile, oltre a prezzi sempre molto convenienti per ciò che offrono.

    Il modello WTX51021W dispone di modalità di carico frontale e classe di efficienza energetica A++. Quest'ultimo fattore non deve essere assolutamente trascurato perché permette di risparmiare circa il 20% di energia rispetto a un prodotto appartenente alla classe A+. Questo ovviamente sarà apprezzabile con un uso medio/intenso.

    La capacità è pari a 5kg, mentre la velocità massima di centrifuga è di 1000 giri/minuto. Possiede, infine, l'opzione partenza ritardata che consente di programmare il lavaggio nelle fasce orarie più convenienti anche se l'utilizzatore non è fisicamente a casa.

    Galleria

Tra 300 e 500 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Tra 300 e 500 euro300€500€
  1. 1 - Indesit BWA 71053X W IT

    Indesit BWA 71053X W IT

    Appartenente alla fascia medio-bassa del mercato, la lavatrice Indesit BWA 71053X W IT è un prodotto che si contraddistingue per l'ottimo rapporto qualità-prezzo. La carica frontale può arrivare fino a un massimo di 7 kg, mentre la velocità massima della centrifuga arriva a toccare 1000 RPM.

    Tra le funzioni più interessanti della lavatrice del marchio Indesit si annoverano quelle di risciacquo, autopulizia, partenza differita e timer. Inoltre, potete disporre fino ad un massimo di 14 programmi di lavaggio. Infine, il modello BWA 71053X W IT appartiene alla classe C (classe di efficienza della centrifuga) e dispone di un'installazione libera.

    Galleria

Tra 500 e 700 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Tra 500 e 700 euro500€700€
  1. 1 - Samsung WW70K5410WW

    Samsung WW70K5410WW

    Quante volte capita, dopo aver avviato un ciclo di lavaggio, di aver dimenticato dei capi fuori dalla lavatrice. Con lo speciale sistema di apertura del modello Samsung WW70K5410WW, non è più un problema inserire dei vestiti durante il funzionamento.

    Il motore Digital Inverter unisce efficienza energetica e bassi livelli di rumorosità a prestazioni durature, tanto da offrire 10 anni di garanzia. Non mancano le qualità smart visto che la lavatrice può connettersi attraverso un'app con un dispositivo mobile, per effettuare un monitoraggio automatico ed eventualmente rilevare e comunicare i malfunzionamenti.

    La capacità di carico di 7 kg, un pratico display e una numerosa serie di programmi di lavaggio, completano le caratteristiche di una lavatrice tecnologicamente avanzata e sicuramente consigliata.

    Galleria

Tra 700 e 1000 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Tra 700 e 1000 euro700€1000€
  1. 1 - Aeg L6FBG741

    Aeg L6FBG741

    La lavatrice AEG L6FBG741 unisce funzionalità di alto livello a consumi energetici molto contenuti. È un modello a carica frontale, con una capacità di 7 kg, ampio display e un motore ad inveter senza spazzole silenzioso e performante. A tutto questo si deve aggiungere una classe di efficienza energetica A+++ e la tecnologia Prosense per regolare il tempo del ciclo e la quantità d'acqua in base al carico.

    Altre peculiarità sono la funzione Softplus (prepara i capi bagnandoli e distribuendo l'ammorbidente in modo uniforme) e il programma Eco TimeSaved per ottimizzare, non solo il consumo energetico, ma anche le tempistiche per il completamento del lavaggio.

    AEG L6FBG741 è una lavatrice curata in ogni piccolo dettaglio così come il cesto progettato per prendersi cura dei vestiti riducendo al minimo i rischi di deformazione.

    Galleria

Tra 1000 e 2000 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Tra 1000 e 2000 euro1000€2000€
  1. 1 - Samsung WW10H9400EW

    Samsung WW10H9400EW

    Samsung è un autentico sinonimo di qualità nel mondo della tecnologia, e i suoi elettrodomestici non fanno eccezione: la lavatrice Samsung WW10H9400EW ne è un chiarissimo esempio. Questo modello cattura subito l’attenzione per il suo sportello particolarmente ampio, ma oltre a questa caratteristica estetica è un articolo che assicura ottime performance. M

    olto efficiente sul piano energetico, appartenendo alla classe A+++, questa lavatrice vibra in modo minimo ed è assai apprezzata anche per la sua silenziosità. Impossibile trascurare il suo design: è davvero insolito notare una lavatrice con un olbò così grande, e la sua originalità riesce a renderla addirittura un elemento decorativo.

    Galleria

    Pro

    • Tecnologia

      Il contenuto tecnologico di questa lavatrice è altissimo. Sia per quanto riguarda la connettività e l'integrazione con lo smartphone, sia per il lato puramente tecnico del lavaggio.

    • Risparmio energetico

      Non solo A+++ nell'efficienza di lavaggio, questo modello è anche una categoria A nella centrifuga, aspetto presente solo nei migliori prodotti.

    Contro

    • Affidabilità

      Lo scotto da pagare nel portare sul mercato la più avanzata tecnologia è che questa va affinata e rifinita negli anni. Alcuni utenti riportano qualche episodio di inaffidabilità usando le funzioni più innovative come il dosaggio automatico del detersivo.

    • No AddWash

      A differenza di altre lavatrici Samsung, questa non ha il sistema AddWash, che consisteva in un oblo nell'oblo per l'aggiunta di capi durante un lavaggio.

Tra 2000 e 5000 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Tra 2000 e 5000 euro2000€5000€
  1. 1 - Miele WMV960 WPS

    Miele WMV960 WPS

    Questa lavatrice, con carico frontale, è certamente una top di gamma. È molto intuitiva grazie al pratico display touch: le informazioni riportate sono, inoltre, disponibili in lingue diverse.

    Vanta la tecnologia TwinDos che crea e dosa in modo completamente automatico il detersivo da impiegare per il lavaggio (sistema a due fasi). Dispone di un cestello a nido d'ape che lascia scorrere la biancheria su un velo sottile d'acqua.

    Possiede la cosiddetta funzione lavaggi preferiti che permette all'utilizzatore di memorizzare i programmi usati con maggiore frequenza. La lavatrice consente, infine, di ottimizzare i tempi di chi ha spesso fretta. Vi è, infatti, la possibilità di selezionare (dopo il lavaggio o separatamente) l'opzione SteamCare che riduce i tempi di stiratura. 

    Galleria

Migliore Lavatrice Carica dall'Alto

Le lavatrici a carica dall’alto vengono in soccorso di chi può posizionare una lavatrice in uno spazio molto più ristretto del solito. Questi prodotti godono di un rapporto qualità/prezzo inferiore rispetto alle lavatrici classiche. Questo perché sono prodotti di nicchia, pensati per chi ha particolari esigenze, e in questi casi il prezzo sale sempre.

Sono inoltre prodotti semplici, senza caratteristiche e tecnologie particolarmente avanzate, se confrontate alle altre lavatrici sul mercato. Comunque nei lavaggi e nei programmi comuni hanno ormai efficienza paragonabili alle altre lavatrici. Se hai sufficiente spazio per orientarti almeno su una lavatrice slim ti consigliamo di propendere per questa scelta. Se la carica dall'alto è invece una necessità come sempre l'importante è individuare un prodotto di qualità.

  1. 1 - Candy CST G383DM-01

    Gli elettrodomestici Candy sono da sempre sinonimo di qualità, sicurezza ed efficienza. La lavatrice CST G383DM-01, compatta ed elegante, è perfetta per una famiglia composta da 3-4 persone. Dispone di 15 diversi programmi.

    Completano l'offerta la funzione di partenza ritardata e una rumorosità molto contenuta. L'opzione di partenza ritardare è molto pratical perché consente all'utilizzatore di preparare il bucato sulla base delle proprie esigenze.

    Possiede un pratico sistema di caricamento dall'alto e vanta una capacità massima di 8 kg. È alta 85 cm, larga 40, profonda 60, pesa circa 56,5 kg ed è disponibile nel colore bianco.

    Galleria

Migliore Lavatrice Slim

Se sei alla ricerca di una lavatrice compatta la tua migliore opzione si chiama lavatrice slim. Sono slim quelle che possiedono la profondità sensibilmente inferiore alla media. Queste lavatrici sono prodotti di nicchia, perché rispondono a particolari esigenze. Questo, unito al fatto che sono tecnologie di più difficile realizzazione dovendo compattare il prodotto, porta il prezzo a lievitare. Si tratta infatti di prodotti con un rapporto qualità/prezzo decisamente inferiore rispetto alle lavatrici di dimensioni classiche.

Sono le dirette concorrenti delle lavatrici con carica dall'alto, con cui si contendono gli acquirenti con poco spazio per posizionare la lavatrice. Rispetto a queste si trovano infatti lavatrici slim maggiormente evolute rispetto alle corrispettive con carica dall'alto. Per contro, necessitano di uno spazio sufficiente almeno per aprire l'oblò. Accontentano quindi un numero inferiore di utenti.

  1. 1 - Candy AQUA 08351D

    Se state cercando una lavatrice semplice da utilizzare con tutte le funzioni basilari per avere risultati sempre soddisfacenti, il modello che potrebbe fare al caso vostro è la Candy AQUA 08351D.

    Carico frontale, capacità di 4 kg e dimensioni compatte sono le migliori caratteristiche di una delle lavatrici più piccole presenti sul mercato. L'ampia scelta di programmi e la disponibilità di cicli rapidi e per il trattamento di capi delicati, sono garanzia di una buona praticità.

    La funzione della partenza ritardata permette di risparmiare energia e di sfruttare le fasce orarie con i costi energetici più bassi. Un modello consigliato a chi deve fare i conti con la disponibilità di spazi molto ristretti ma non vuole rinunciare alla comodità di avere una lavatrice.

    Galleria

Conclusioni

Le lavatrici sono prodotti sul mercato da ormai tanti decenni e come tali hanno tecnologie consolidate e prezzi spesso molto contenuti. Questo permette di avere dei buoni prodotti, anche di buona classe energetica (con conseguente risparmio in bolletta), da meno di 200 euro. Per avere optional, programmabilità, motore inverter, silenziosità e altri ritrovati della ricerca più attuale, il prezzo potrebbe salire e dovrai valutare se sei disposto ad investire una budget superiore.

In generale, al contrario delle più moderne lavasciuga (che permettono di lavare e di asciugare in un solo apparecchio) e della asciugatrici (che permettono di asciugare i capi lavati in lavatrice), si trovano davvero degli ottimi prezzi online e anche nelle fasce più economiche ti potrai garantire un prodotto destinato a durare nel tempo e a offrirti delle ottime prestazione di lavaggio.

Speriamo che i nostri consigli ti siano stati utili per scegliere la migliore lavatrice per te e per districarti in questo mondo pieno di prodotti che sembrano tutti simili, ma che in realtà sono tutti diversi tra loro. Sei riuscito a scegliere il modello giusto per te? Speriamo di sì, e speriamo che sia anche un po' merito nostro e del nostro lavoro! 🙂

Discussione

  1. GIANNA
    1 anno fa

    l’articolo mi è piaciuto perchè spiega molto bene ,penso mi sarà utile per un prossimo acquisto.

    RispondiElimina

Partecipa alla Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No