Le Migliori Impastatrici del 2018

Ti piace cucinare? Non sarebbe bello se potessi fare biscotti, pasta, pizza e torte a casa tua quando vuoi? È piacevole e rilassante preparare per la tua famiglia e i tuoi amici golose merende, fragranti colazioni e prelibati dessert. Per realizzare tutte queste cose buone c’è un elettrodomestico di cui non puoi proprio fare a meno: l’impastatrice. Certo impastare con le proprie mani è divertente, ma diciamoci la verità: chi ha tempo per farlo? Ecco allora che, acquistando la migliore impastatrice per le tue necessità, avrai la possibilità di rendere felici le persone a cui vuoi bene, cucinando per loro infinite ricette. Per aiutarti nella scelta ti ho preparato una breve guida alla scelta. Vedremo poi diversi prodotti degni di nota tra cui sono certa che troverai la migliore impastatrice per te.

Miglior IMPASTATRICE: Guida alla Scelta

Prima di entrare nel vivo, descrivendoti i modelli tra cui individuare la migliore impastatrice, ecco quali sono le caratteristiche principali di cui tener conto per un acquisto oculato:

  1. Impasti. Le impastatrici più vendute sono quelle che permettono di realizzare le lavorazioni più svariate.
  2. Tipologie. Esistono impastatrici a bracci tuffanti, a spirale, a forcella e planetarie. Queste ultime hanno molto successo perché l’impasto risulta ben amalgamato grazie al doppio movimento che ruota la miscela su se stessa e attorno al punto centrale del contenitore.
  3. Kit di accessori. I componenti intercambiabili che determinano la qualità dell’impastatrice sono le fruste che fanno parte del suo corredo. La frusta a filo, formata da fili in acciaio intrecciati, è adatta a montare la panna, l’albume e a gonfiare d’aria le varie preparazioni. La frusta a uncino si presta a lavorare impasti piuttosto duri che richiedono una certa energia come il pane, la frolla e la pasta per torte salate. Quella a foglia infine riproduce il movimento della tradizionale paletta di legno, adatta per miscele di media consistenza come quelle di torte e creme
  4. Potenza. È un fattore importante perché deve sopportare tempi di lavorazione medio lunghi. I watt minimi per evitare che il motore sforzi troppo e si surriscaldi è di 250 watt.
  5. Velocità. L’impastatrice deve offrirti molteplici andature per poter realizzare il maggior numero di ricette. Se poi desideri un elettrodomestico solo per impasti morbidi, i modelli più economici con poche opzioni di velocità vanno benissimo.
  6. Capacità. Dipende dalle tue esigenze. In genere il contenitore in cui avviene la lavorazione può contenere un minimo di 500 gr fino a un massimo di 2 kg di miscela, corrispondente a circa 5 litri.
  7. Stabilità. È influenzata dalla qualità e dal peso dei materiali, dalle oscillazioni prodotte dal motore e dalla presenza o meno di piedini antiscivolo.
  8. Design. Anche l’occhio vuole la sua parte e per quanto riguarda questo apparecchio non hai che l’imbarazzo della scelta per linee (moderna, classica, anni 60 -70) e colori.

Impastatrice Planetaria

La differenza che corre tra impastatrice e impastatrice planetaria non è così ben nota ai più e spesso si fa confusione. Per l’utilizzo casalingo comunque, noi riteniamo che le due siano assolutamente sovrapponibili. Per brevità, vogliamo specificare che la planetaria effettua un movimento del braccio che non è circolare, ma orbitale, disegnando virtualmente, per l’appunto, un’orbita. La frusta dell’impastatrice invece gira intorno ad un perno fisso, come fa per esempio la punta di un trapano. Arrivando al sodo, abbiamo scelto la Bosch MUMXL10T come migliore impastatrice planetaria, che però non vince di molto sulle avversarie.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Bosch MUMXL10T

    CERCA SU Bosch MUMXL10Tsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Il movimento planetario su tre dimensioni contemporaneamente assicura ottima risultati.
    • La grossa ciotola da 5,4 litri la rende capace di grandi quantitativi d'impasto.
    • Anche se l'aspetto è gracilino, la robustezza e la solidità anche durante l'utilizzo sono eccellenti.
    Contro
    • La macchina, pur ottima ancora oggi e ancora estremamente gradevole esteticamente, non è molto recente.

Impastatrice per Pane

Quasi tutte le impastatrici sono in grado di impastare il pane. Quindi, in linea generale, tutte le vincitrici delle nostre classifiche sulle impastatrici saranno in grado di regalare grosse soddisfazioni con questo impasto. Per questo motivo i modelli validi e funzionali sono tantissimi e pertanto ti consigliamo di valutare tutte le posizioni della classifica, non solo necessariamente la prima. Al primo posto della categoria miglior impastatrice per pane, comunque, si piazza la Kenwood KVL8300S Chef Titanium.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Kenwood KVL8300S Chef Titanium

    CERCA SU Kenwood KVL8300S Chef Titaniumsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Anche alla massima potenza, i livelli di rumorosità sono molto bassi.
    • Tutti gli accessori sono in acciao inox, di ottima qualità, così come la macchina stessa.
    • La macchina è stabile e solida anche con impasti particolarmente difficili e a qualunque velocità.
    Contro
    • L'impasto sul fondo tende ad essere un po' problematico, ogni tanto va aiutata manualmente.
  2. 2 CLASSIFICATO

    Moulinex QA5081 Masterchef Gourmet

    CERCA SU Moulinex QA5081 Masterchef Gourmetsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Non solo impastatrice, ma ottimo robot da cucina per frullare, montare e amalgamare.
    • Ottimo rapporto qualità/prezzo. Ottimo prodotto se non si cercano i modelli più blasonati.
    • Incluso nella scatola un utile ricettario per avere spunti e consigli, oltre che ricette già pronte.
    Contro
    • Alla massima potenza è un po' rumorosa e tende a vibrare un pochino.

Impastatrice Kenwood

Kenwood è probabilmente il marchio più prolifico e famoso nel campo della tecnologia alimentare. Produce un numero di attrezzi per la cucina incredibile e satura enormemente il mercato. Scegliere la migliore impastatrice Kenwood è difficile, perché la potenza e le funzionalità necessarie dipendono da che utilizzo si intende fare dell’impastatrice. Un buon modello, che per la sua completezza può soddisfare chiunque, è la Kenwood KVL8300S Chef Titanium.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Kenwood KVL8300S Chef Titanium

    CERCA SU Kenwood KVL8300S Chef Titaniumsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Anche alla massima potenza, i livelli di rumorosità sono molto bassi.
    • Tutti gli accessori sono in acciao inox, di ottima qualità, così come la macchina stessa.
    • La macchina è stabile e solida anche con impasti particolarmente difficili e a qualunque velocità.
    Contro
    • L'impasto sul fondo tende ad essere un po' problematico, ogni tanto va aiutata manualmente.

Impastatrice Professionale

Se impasti con molta frequenza e vuoi dotarti di una impastatrice di qualità e con motore industriale, puoi orientarti verso qualcosa come la Famag GRILLETTA. La premiamo come migliore impastatrice professionale che può soddisfare anche l’amatore casalingo. Ovviamente il costo è importante, rapportato alle capacità della macchina. In generale le impastatrici professionali hanno una maggiore capacità e prestazioni eccellenti.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Famag GRILLETTA

    CERCA SU Famag GRILLETTAsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Dimensioni piuttosto contenute nonostante la struttura molto solida
    • Il consumo elettrico è ridotto, il motore non è esageratamente potente ma il giusto per la dimensione della ciotola.
    • Nonostante sia una macchina non votata al mero utilizzo casalingo, è un prodotto piuttosto silenzioso e discreto.
    Contro
    • La capienza nominale è di 5 kg, ma si trasforma in una capienza massima di 3 kg di farina più il resto degli ingredienti.

Impastatrice Kitchenaid

Un marchio che fa una grossa concorrenza a Kenwood nel settore delle impastatrici è Kitchenaid, un brand americano che fa parte del gruppo Whirlpool. Kitchenaid produce pochi modelli, ma sono generalmente più costosi e raffinati di quelli Kenwood. Il loro stile è inconfondibile e per questo amato da tantissimi utenti. Oggi scegliamo la migliore impastatrice Kitchenaid, che si è rivelata essere la Kitchenaid 5K45SSEWH.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Kitchenaid 5K45SSEWH

    CERCA SU Kitchenaid 5K45SSEWHsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • La forma particolarmente elegante e compatta la rende una delle più piccole impastatrici nella sua categoria.
    • Nonostante la stazza non imponente, è sempre solida anche a velocità elevate.
    • Motore particolarmente efficiente da soli 250 Watt. Consumi ridotti.
    Contro
    • La compattezza si fa sentire nella capienza: questa è ridotta e quindi limita l'utilizzo. Per grossi impasti non è il prodotto adatto.

Discussione

Inizia una Discussione