Le Migliori Friggitrici del 2018

Tristar FR-6935
Klarstein QuickPro XXL
Delonghi FH 1396

La friggitrice è una speciale pentola adibita alla preparazione dei fritti. Ha dei vantaggi rispetto alla frittura in padella. Primo tra tutti la possibilità di friggere nello stesso momento molto più cibo, abbreviando i tempi di preparazione e diminuendo la fatica. Un altro aspetto importante è il risparmio di olio. In padella, infatti, per ottenere un fritto sano, bisogna cambiare l'olio ad ogni nuovo inserimento di cibo. Infine il fattore sicurezza durante la preparazione, soprattutto per chi non è particolarmente abile ai fornelli. Friggere non è un'operazione semplice, ci vuole esperienza ed abilità, onde evitare dolorosi schizzi di olio bollente. Con la friggitrice questo non può accadere perché la cottura avviene in autonomia, senza bisogno di particolari interventi. Come scegliere una friggitrice che soddisfi le proprie esigenze? Di seguito le caratteristiche da valutare durante la scelta della migliore friggitrice per uso domestico.

Migliore friggitrice: guida alla scelta

Vediamo brevemente le tipologie di friggitrici esistenti e le loro caratteristiche. Analizzando questi dettagli riuscirai certamente a scegliere la migliore friggitrice per le tue esigenze.

Forma e design

L'estetica di una friggitrice è importantissima, non tanto per la bellezza dell'oggetto in sé ma per la sua funzionalità. Innanzitutto si tenga conto che le friggitrici più alte cuociono in maniera più omogenea rispetto a quelle più ampie di superficie ma con bordi bassi. E' importante che la friggitrice abbia il coperchio trasparente o, quantomeno, un oblò da cui poter controllare la cottura all'interno, per evitare spiacevoli sorprese. Molto importante anche che abbia la vaschetta interna estraibile. Lavare una friggitrice in blocco può essere un'operazione veramente faticosa, quindi sarebbero da escludere tutti i modelli che non permettono l'estrazione della vaschetta.

Capienza

Per una famiglia standard, di quattro persone, può essere sufficiente una friggitrice da 2 litri. È una misura giusta per poter friggere un'adeguata porzione di cibo senza dover fare due fritture e, quindi, utilizzare doppiamente l'elettrodomestico, aspettando i tempi di recupero e dovendo mettere nuovo olio.

Potenza

La potenza delle più comuni friggitrici ad uso domestico parte, generalmente, da 1200 W per arrivare a 2000 W. Tenete presente che più potente è la friggitrice e prima l'olio raggiungerà la temperatura adeguata alla cottura. Questo è importante perché il surriscaldamento veloce dell'olio limita il generarsi di sostanze nocive, che sono poi quelle che rendono la frittura un pasto poco salutare. L'olio che bolle rapidamente rilascia meno sostante potenzialmente dannose e rende la frittura più digeribile e pulita.

Accessori indispensabili

Una buona friggitrice dovrebbe essere munita di regolatore di temperatura e timer, preferibilmente sotto forma di pomello. Il termostato è importante per regolare la temperatura ideale rispetto al cibo che si vuole friggere ed evitare di ottenere risultati insoddisfacenti. Il rischio è quello di dover buttare tutto al termine del ciclo di frittura, olio incluso, con grosso spreco. Il timer, invece, possibilmente con lo spegnimento automatico dell'elettrodomestico, serve ad evitare la cottura troppo prolungata che, nel caso del fritto, è dannosa per la salute. Terzo accessorio imprescindibile è il filtro antiodore, possibilmente estraibile e lavabile, per essere sempre efficiente.

Possibilità di cottura dietetica

La frittura classica, unta al punto giusto, è sicuramente buonissima. Si trova nei piatti tradizionale della cucina italiana e di alcune regioni in particolare. È vero che, però, non fa bene abusarne. Alcune friggitrici permettono un sistema di frittura ad aria che rende i cibi gustosi e croccanti proprio come se fossero fritti tradizionalmente ma senza utilizzare olio, oppure richiedendone davvero una quantità esigua, al massimo un cucchiaino.

La friggitrice ad aria che sfrutta delle resistenze per mandare in temperatura un piccolo quantitativo d'olio e friggere senza immersione in olio ma grazie all’aria calda. Una funzione da valutare con molto interesse, soprattutto se si è amanti dei cibi fritti o se si hanno bimbi che non rinunciano alle patatine o alla cotoletta come cena preferita. Un metodo alternativo di friggere senza perdere gusto ma senza fare scelte insalubri.

Sicurezza

La friggitrice funziona in autonomia. Si inseriscono olio e alimenti, si chiude il coperchio e si aspetta che il timer avvisi che è pronto. È un sistema molto sicuro. Alcune friggitrici hanno dei dispositivi di sicurezza ulteriore, ad esempio la possibilità di impedire di aprire il coperchio durante la frittura. Una cosa importante se esiste possibilità di lasciare l'elettrodomestico in funzione ed assentarsi anche pochi minuti e magari ci sono bimbi o animali domestici che potrebbero avvicinarsi. L'opzione di spegnimento automatico a fine cottura fa parte anch'esso delle funzioni di sicurezza.

Stabilità

La friggitrice deve essere sufficientemente stabile e massiccia, per evitare di cadere o ribaltarsi in caso venga urtata, magari muovendosi in cucina nella foga di altre preparazioni. È bene scegliere un modello che abbia un buon peso, una base sufficientemente ampia in appoggio e che sia di materiale resistente e pesante.

Prezzi

Una buona friggitrice con le funzioni necessarie, inclusa la possibilità di friggere con meno o zero olio, costa, all'incirca, dai 70 ai 130 euro. I prezzi variano molto rispetto alla marca, al brand di distribuzione, al design. Questo parlando di una fascia di prezzo abbordabile per un uso casalingo normale, familiare. Dopodiché esistono friggitrici professionali che hanno prezzi molto diversi.

I Prodotti Consigliati

Con questa guida ho voluto fornirti gli strumenti per capire cosa andare a vedere nei prodotti sul mercato per scegliere la migliore friggitrice per le tue esigenze. Spero che questo elenco di caratteristiche ti possa aiutare a fare un acquisto adatto a te e all'uso che intendi farne. Scopriamo ora i prodotti più apprezzati sul mercato e le loro peculiarità.

Fascia Economica

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Economica20€50€

Il fritto non è una cottura che andrebbe utilizzata molto spesso. Chi rispetta questa regola, non vuole di certo spendere grossi importi in una friggitrice che userebbe sporadicamente. In questi casi è più sensato orientarsi verso un prodotto economico, dal momento che qualunque friggitrice più avanzata e costosa sarebbe solo sprecata e lasciata inutilizzata

  1. 1 - Tristar FR-6935

    Galleria

    Pro

    • Costo

      Il suo prezzo contenuto la rende un'ottima scelta per chi usa la friggitrice in maniera molto sporadica.

    • Qualità

      La qualità dello fritto è ottima, stupefacente in relazione al prezzo della friggitrice.

    Contro

    • No coperchio

      La natura economica della friggitrice la si nota tutta nella mancanza di un semplice coperchio per chiudere l'olio. Necessaria dunque la massima attenzione durante l'utilizzo.

    • No filtro odore

      Nessun filtro antiodore, come facilmente prevedibile.

Fascia Medio/Economica

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Medio/Economica50€100€
  1. 1 - Klarstein QuickPro XXL

    Galleria

    Pro

    • Qualità/prezzo

      Il costo che si posiziona a metà tra prodotti top e prodotti economici è bilanciato dalle prestazioni sicuramente molto più vicine ai top che non alla fascia bassa.

    • Due fritture

      Con le due zone separate, si possono friggere due alimenti diversi contemporaneamente senza mischiarli.

    • 3000 Watt

      Il consumo di picco è notevole, però questo significa anche velocità maggiore e più stabilità di temperatura a tutto vantaggio della qualità della frittura.

    Contro

    • No filtro odori

      Una mancanza si può registrare nell'assenza di un filtro odori. Meglio friggere sulla veranda!

Fascia Alta

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Alta250€400€
  1. 1 - Delonghi FH 1396

    Galleria

    Pro

    • Tuttofare

      Questo strumento si avvicina alla versatilità di un robot, includendo tra l'altro anche la friggitrice ad aria e sistema di cottura.

    • Ricette

      Per sfruttare al meglio capacità e funzionalità di questo prodotto, De'Longhi ha creato un'app che contiene consigli d'uso e più di 300 ricette diverse.

    • Lavabile

      Quasi tutte le parti smontabili sono antiaderenti e facilmente lavabili in lavastoviglie.

    Contro

    • Costo

      Il prezzo è molto elevato. Obbliga a valutare attentamente se verrà sfruttata adeguatamente o meno.

  2. 2 - Royal Catering RCTF-13DH

    Galleria

    Pro

    • Professionale

      I materiali e la fattura, insieme alle prestazioni di questa friggitrice sono di classe professionale.

    • Capacità

      Doppia vasca da 13 litri per circa 8 di olio. Dimensioni adatte e sufficienti anche per grosse cucine.

    Contro

    • Consumo

      Il consumo è davvero imponente, fattore che la rende praticamente inutilizzabile da chi non dispone di un contratto elettrico industriale.

    • No scarico

      Per delle vasche di queste capacità, sarebbe stato ottimo avessero dei rubinetti di scarico.

  3. 3 - Philips HD9641/90 Airfryer

    Galleria

    Pro

    • Efficacia

      La frittura prodotta da questa friggitrice Philips è paragonabile a quella classica, con la differenza che è molto meno grassa e quindi meno dannosa.

    • Estetica

      Se l'occhio vuole la sua parte, questa Philips fa centro. Bella ed elegante non sfigura in nessuna cucina.

    • No odori

      Un grosso vantaggio di questa friggitrice ma anche della frittura ad aria in generale è che non crea il tipico forte odore come il fritto tradizionale.

    Contro

    • Costo

      Il costo è elevato, ma per chi ama la frittura e non vuole rinunciarci potrebbe essere un buon investimento.

Discussione

Inizia una Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No