Le Migliori Asciugatrici del 2018

Candy CS C10DG-S
Whirlpool HDLX 70311
Bosch WTW855R9IT
AEG T8DBE851
Miele TMG840WP

L'asciugatrice è un elettrodomestico moderno che viene incontro all'esigenza di asciugare rapidamente i capi d'abbigliamento lavati in lavatrice. Negli ultimi anni le asciugatrici stanno avendo un enorme successo nelle grandi catene di elettronica, e non è difficile capirne il perché. Una buona asciugatrice ti farà risparmiare tanto tempo. Ti permetterà inoltre di asciugare i tuoi capi anche con condizioni climatiche avverse e ti permetterà di fare a meno di fastidiosi e antiestetici stendibiancheria. Scegliere la migliore asciugatrice diventa talvolta indispensabile. Se invece stai cercando un dispositivo da poter utilizzare sia come lavatrice, che come asciugatrice, ti consiglio la classifica delle migliori lavasciuga.

Migliore Asciugatrice: Guida alla Scelta

Tra i tantissimi modelli presenti in commercio è molto difficile capire cosa scegliere e soprattutto come sceglierlo. Il prezzo è uno degli elementi fondamentali, ma non può e non deve essere l'unico. In ogni fascia di prezzo potremo infatti trovare prodotti più o meno efficaci e ottimizzati. Dopo la guida alla scelta troverai i migliori modelli di asciugatrice per le diverse fasce di prezzo.

Spero che che tu possa facilmente individuare la migliore asciugatrice per te e per il tuo budget. Qualunque sia la tua scelta sono sicuro che un'asciugatrice o una lavasciuga in casa non potrà che migliorare la qualità della tua vita.

In un breve elenco voglio ora mostrarti quali caratteristiche andare a valutare nella scelta della migliore asciugatrice per le tue esigenze.

Dimensioni

Esistono asciugatrici di ogni dimensione. Considera bene questo fattore prima di fare la tua scelta. Nelle misurazioni non dimentichare che oltre a posizionarla dovrai anche poter aprire lo sportello senza difficoltà. Ci sono modelli che possono essere posizionati sopra la lavatrice. La soluzione ideale per chi ha poco spazio!

Capacità di carico

Solitamente dovrai cercare di tarare la capacità di carico per renderla simile a quella della lavatrice. La comodità di avere lavatrice e asciugatrice separate è infatti la possibilità di avviare una nuova lavatrice mentre il carico appena lavato viene asciugato.

Perché questa "catena di montaggio" funzioni devi appunto avere capacità di carico paragonabili tra lavatrice e asciugatrice

In vendita potrai trovare asciugatrici asciugatrici con capacità di carico dai 4 kg in su.

Consumo energetico

Assicurati che si tratti di un prodotto dalla buona classe energetica. In effetti, oggi, quasi tutti gli elettrodomestici in commercio sono comunque studiati per far fronte a questa esigenza e passi da gigante sono stati mossi in tal senso. Ciò non toglie che ci siano prodotti più validi di altri.

La classe A++ è spesso un buon compromesso tra il costo dell’elettrodomestico e il risparmio generato dalla classe energetica. Per questo molti preferiscono puntare su un'ottima A++ piuttosto che su una buona A+++. Può infatti capitare che la differenza sul risparmio energetico tra queste due classi non giustifichi la differenza di prezzo tra le due tipologie. In ogni caso un'asciugatrice A++ garantisce un ottimo risparmio che non ti farà pentire della scelta. Si tratta comunque di prodotti mediamente cari per raggiungere questa classe.

Se vuoi risparmiare nell'acquisto della asciugatrice potresti dover scendere di classe: in questo caso è fondamentale fare dei calcoli. Considera l'utilizzo per diversi anni e calcola quanto andrai a consumare nei due casi. Verifica quindi quale delle due opzioni ti conviene maggiormente in termini di risparmio totale. Ovviamente non tutti possono permettersi di aumentare il budget di partenza per avere un risparmio mensile in bolletta, quindi è opportuno fare le proprie valutazioni e i calcoli giusti. Non andate a sentimento, i numeri vi aiuteranno a prendere la giusta decisione, senza pentimenti e dubbi ulteriori!

Sistema di riscaldamento

Qui scendiamo più sul tecnico. Esistono diverse modalità di riscaldamento dell'aria che andrà ad asciugare i tuoi capi all'interno dell'asciugatrice.

Il più comune è tramite una resistenza elettrica, chiamato anche a condensazione.

C'è poi il sistema a pompa di calore, che utilizza un compressore, utilizzato negli apparecchi di maggior qualità. Questa tecnologia permette un certo risparmio energetico ma è riservata i prodotti di fascia di prezzo alta.

Esistono poi le asciugatrici a gas, che necessitano di un impianto a gas e richiedono perciò un'installazione e una manutenzione particolare.

Infine le asciugatrici a centrifuga, che sfruttano invece il semplice principio della separazione di fase tra corpi aventi diverse densità. A differenza però delle lavatrici, la cui centrifuga usa lo stesso meccanismo, le asciugatrici a centrifuga lavorano a velocità nettamente superiori.

Esistono anche altre tipologie, che tuttavia sono veramente poco utilizzate e non le tratteremo in quest'articolo.

Sistema a Pompa di Calore

Le asciugatrici a pompa di calore sono al momento quelle con la tecnologia più evoluta e meritano un piccolo approfondimento. Si tratta di prodotti che generano il calore e asciugano con sistemi simili a quelli dei condizionatori.

Il risultato sono dei prodotti altamente efficienti, che permettono di ottenere le migliori prestazioni. L'asciugatura avviene rapidamente e in maniera soddisfacente. Si riescono a raggiungere ottimi livelli di efficienza energetica, raggiungendo le classi più alte di certificazione.

Si tratta di prodotti della fascia alta del mercato, a cui dedicare un budget importante. Se vuoi risparmiare nel tempo grazie all'efficienza energetica sono i prodotti più adatti.

Se preferisci un risparmio immediato nell'acquisto le altre tipologie faranno più al caso tuo. La regola è sempre la stessa: calcola il tuo budget e i consumi nel tempo e non potrai sbagliare!

Sistema di espulsione

L'umidità "catturata" durante l'asciugatura dei panni deve ovviamente essere eliminata. Ci sono due modalità, e di conseguenza due tipologie di apparecchi:

Budget

A seconda del budget per l'asciugatrice non cambieranno solo i consumi e le opzioni di utilizzo come per altri elettrodomestici. In questo caso i prodotti delle varie fasce di prezzo si distinguono spesso proprio per le tecnologie utilizzate citate nei punti precedenti.

Non temere però, non devi rinunciare all'asciugatrice per paura del suo prezzo. Analizza bene il mercato, guarda i consumi e calcola quanto puoi spendere. Nell'effettuare i calcoli, oltre alla differente classe energetica, per un risparmio in bolletta non dimenticare di valutare anche quanto impieghi l'asciugatrice per un carico di asciugatura.

Vedrai che ponderando bene la scelta su tutti questi elementi e scegliendo un prodotto di qualità, riuscirai ad ottenere ciò che vuoi, al budget che ti sei prefissato.

I Prodotti

Come appena mostrato esistono delle differenze sostanziali tra le diverse asciugatrici più che per altre tipologie di elettrodomestici. Il prezzo infatti varierà tanto in funzione delle opzioni offerte dalla macchina, come per esempio i programmi disponibili, quanto in funzione della tecnologia utilizzata.

Non devi però farti spaventare da questo aspetto dovuto solo alla complessità di questo elettrodomestico. Gli apparecchi di tutte le fasce potranno offrirti degli ottimi risultati ed essere la migliore asciugatrice, magari non in assoluto, ma per le tue esigenze. Scopriamo alcune opzioni per te.

Fascia Economica - tra 200 e 400 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Economica - tra 200 e 400 euro200€400€

Se non intendi usare in maniera regolare l’asciugatrice, acquistare un’asciugatrice economica potrebbe essere una buona idea. Si tratta di prodotti semplici, con classe di efficienza energetica non sempre alta. Per questo motivo la loro convenienza è apprezzabile nel caso non venga utilizzata intensamente.

Diversamente, infatti, un prodotto di fascia di prezzo più alta potrebbe garantire un maggior risparmio nel tempo. Certamente comprare un’asciugatrice costosa e non sfruttarla sarebbe solo uno spreco di soldi. Ma anche le bollette elevate lo sono. Quindi la scelta deve essere ben ponderata.

Fatte queste dovute considerazione bisogna analizzare il mercato con attenzione. Nella fascia economica è infatti particolarmente importante distinguere i modelli scadenti da quelli che garantiscono una buona qualità nonostante il prezzo ridotto

  1. 1 - Candy CS C10DG-S

    Candy CS C10DG-S

    L'asciugatrice a condensazione Candy CS C10DG-S vanta una capacità d'asciugatura di 10 kg e appartiene alla classe energetica B. Le caratteristiche che contribuiscono alla riuscita del prodotto sono diverse, tra cui possiamo citare la partenza ritardata fino a 24 ore, la regolazione della temperatura d'asciugatura, la spia che si attiva in presenza di filtro otturato, la funzione antipiega e l'indicatore di fine ciclo.

    Dispone, inoltre, di 15 programmi e può asciugare completamente gli indumenti in poco meno di un'ora. Il programma per il cotone con pieno carico ha, invece, una durata approssimativa di poco più di 3 ore. Si tratta di un apparecchio compatto (60x85x59,5 cm), estremamente elegante (il colore dominante è il bianco) e relativamente poco rumoroso.

    Galleria

Fascia Media - tra 400 e 600 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Media - tra 400 e 600 euro400€600€

Se non intendi usare in maniera regolare l’asciugatrice, acquistare un’asciugatrice economica potrebbe essere una buona idea. Si tratta di prodotti semplici, con classe di efficienza energetica non sempre alta. Per questo motivo la loro convenienza è apprezzabile nel caso non venga utilizzata intensamente.

Diversamente, infatti, un prodotto di fascia di prezzo più alta potrebbe garantire un maggior risparmio nel tempo. Certamente comprare un’asciugatrice costosa e non sfruttarla sarebbe solo uno spreco di soldi. Ma anche le bollette elevate lo sono. Quindi la scelta deve essere ben ponderata.

Fatte queste dovute considerazione bisogna analizzare il mercato con attenzione. Nella fascia economica è infatti particolarmente importante distinguere i modelli scadenti da quelli che garantiscono una buona qualità nonostante il prezzo ridotto

  1. 1 - Whirlpool HDLX 70311

    Whirlpool HDLX 70311

    La Whirlpool HLX 70311 è un'asciugatrice a condensazione con una capacità di carico fino a 7 Kg, 5 programmi e una classe energetica A+. La sua caratteristica più importante è che si tratta di un macchinario dotato di pompa di calore, un sistema che garantisce un ridotto consumo energetico e che evita l'immissione di umidità nell'ambiente.

    L'asciugatrice è inoltre provvista del sistema brevettato 6° senso di Whirlpool, studiato per ottimizzare non solo il consumo energetico ma anche l'asciugatura: infatti, è sufficiente solo un'ora per ottenere indumenti perfettamente asciutti. Grazie al programma di asciugatura delicata e allo stendibiancheria retrattile, è poi possibile asciugare fino a 2 kg extra di bucato.

    Galleria

    Pro

    • Qualità/Prezzo

      Buon rapporto qualità/prezzo. Caratteristiche non da top di gamma, ma prezzo molto inferiore a questi, quindi il tutto si equilibra.

    • A+

      Classe energetica A+. Per chi usa poco l'asciugatrice può essere un giusto compromesso tra spesa iniziale e risparmio successivo.

    Contro

    • Silenziosità

      Leggermente rumorosa, anche se nulla di problematico.

Fascia Alta - Tra 600 e 800 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Alta - Tra 600 e 800 euro600€800€
  1. 1 - Bosch WTW855R9IT

    Bosch WTW855R9IT

    Bosch non si smentisce mai, soprattutto nelle asciugatrici. La WTW855R9IT è un prodotto top, ampiamente collaudato e estremamente affidabile. Si tratta probabilmente dell'asciugatrice Bosch più venduta degli ultimi anni, ed è facile capire il perché.

    Galleria

    Caratteristiche

    • Asciugatrice a Condensazione con Pompa di Calore

      La Bosch WTW855R9IT utilizza il meccanismo a pompa di calore per una maggiore efficienza energetica

    • Capacità di carico

      La capacità di carico della Bosch WTW855R9IT è di 9kg

    • Cestello Sensitive

      Cestello innovativo, studiato per asciugare i capi in maniera più delicata.

    • Tecnologia Duotronic

      Il Duotronic è una tecnologia proprietaria di Bosch, che elabora i dati provenienti da un sensore di umidità, e da un sensore di temperatura, per determinare quale sia il grado attuale di asciugatura. In questo modo si riescono a prevenire le principali problematiche legate alla sovra asciugatura e alle temperature troppo alte.

    • Active Air Technology

      L'ActiveAir Technology è una tecnologia proprietaria di Bosch, che consente di ottimizzare i consumi durante i cicli di asciugatura. Bosch utilizza ampiamente questo sistema per le sue asciugatrici di fascia alta, e la Bosch WTW855R9IT ne è dotata.

    • SelfCleaning Condenseur

      SelfCleaning Condenseur è una tecnologia proprietaria di Bosch, che permette la pulizia automatica dei condensatori durante il ciclo di asciugatura. Utilizzando l'acqua che viene a formarsi dalla condensa, il sistema di self cleaning di Bosch inonda diverse volte lo scambiatore di calore. In questo modo si previene il fisiologico accumulo di sporcizia, e si prolunga notevolmente la vita dell'elettrodomestico.

    • Funzione Refresh - Rinfresco a Vapore

      Grazie a questa funzione, la Bosch WTW855R9IT permetterà di rinfrescare i tessuti non adatti ad essere lavati in lavatrice, eliminando gli odori. Il tutto certificato ECARF, e quindi adatto anche a persone allergiche.

    • Dimensioni

      Altezza: 84cm. Larghezza: 60cm. Profondità: 65cm.

    • Classe Energetica A++

    Pro

    • Tante Funzionalità

      La scelta dei programmi è molto ampia, e permette davvero ogni tipo di asciugatura. In alcuni casi, grazie alle funzioni di refresh, si riesce addirittura a rigenerare i capi, senza bisogno di lavaggio.

    Contro

    • Silenziosità non eccellente

      Non è certamente un prodotto extra silenzioso con i suoi 64db. Si tratta di un valore nella media, anche se non eccellente come il resto del prodotto. Se per voi la silenziosità è un requisito fondamentale, alcuni modelli offrono prestazioni migliori.

  2. 2 - Beko DPY7406GXB3

    Beko DPY7406GXB3

    Beko DPY7406GXB3 è un'asciugatrice con motore inverter e una capacità di asciugatura di 7 Kg. Grazie al motore senza spazzole, questo modello permette di ottenere non solo un alto risparmio energetico, che assicura all'asciugabiancheria la classe energetica A+++, ma anche di acquistare un macchinario silenzioso e in grado di asciugare i tessuti con delicatezza rispettando le fibre. Ciò è reso possibile per via del meccanismo a pompa di calore e del sensore Optisense che si prende cura degli indumenti grazie a sensori avanzati di umidità e temperatura. Molto pratica anche la possibilità d'invertire il senso di apertura dell'oblò senza l’intervento di un tecnico.

    Galleria

    Pro

    • Bassi consumi

      La Beko DPY7406GXB3, uscita ormai da qualche anno, è comunque ancora una delle asciugatrici meno esose sul mercato in termini di consumi energetici. Davvero un punto di forza, molto apprezzabile, soprattutto in bolletta. Inoltre, anche se il vostro contatore ha una potenza massima bassa (es. 3kW), un'asciugatrice con consumi così bassi potrà più probabilmente essere collegata contemporaneamente ad altri elettrodomestici. Un dettaglio da non sottovalutare!

    • Ottima varietà di programmi

      Con la Beko DPY7406GXB3 potrete asciugare ogni tipo di capo, anche i più delicati, come quelli in lana.

Fascia Alta - Tra 800 e 1000 euro

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Alta - Tra 800 e 1000 euro800€1000€
  1. 1 - AEG T8DBE851

    AEG T8DBE851

    L'asciugatrice Aeg T8DBE851 è un'asciugabiancheria a carica frontale con una capacità di carico di 8 kg. Si tratta di un modello di fascia medio-alta con tecnologia a pompa di calore, motore inverter a magneti permanenti e un grande oblò 3XL dotato di apertura Pull To Open.

    L'apparecchio evita che gli indumenti si restringano ed è provvisto di SensiDry, Tecnologia AbsoluteCare, Cesto ProTex XXL, Display LCD XL e numerosi programmi di asciugatura. Tra questi ricordiamo le funzioni: seta, sport, stiro facile, lana, indumenti outdoor, etc.

    Grazie a quest'asciugabiancheria, puoi asciugare qualsiasi cosa: dalla giacca da sci al maglione di lana più soffice.

    Galleria

    Pro

    • Classe A+++

      Acquistare un'elettrodomestico con classe energetica A+++ significa cercare efficienza e risparmio in bolletta.

    • Asciugatura

      Ottima asciugatura di qualunque tipologia di capo, grazie ai diversi programmi. Quasi sempre non è necessario neanche stirare gli indumenti.

    • Capacità

      8 kg di carico sono più che adeguati per una famiglia di 4 - 5 persone. Oblò sufficientemente largo e reversibile per avere sempre l'apertura migliore possibile.

  2. 2 - LG RC9055AP2F

    LG RC9055AP2F

    Grazie all'innovativa tecnologia Eco Hybrid, di cui è dotata l'asciugatrice RC9055AP2F, è possibile decidere di attivare numerose funzioni, tra cui la modalità Speed, per un'asciugatura rapida, e quella Eco, per risparmiare energia. Questo modello tra l'altro si distingue per un'asciugatura particolarmente delicata, merito anche della temperatura utilizzata (55°C).

    Altra nota di merita è il condensatore autopulente che permette la pulizia del macchinario 7 volte durante ogni singolo ciclo di lavoro. La capacità di carico è eccellente e arriva fino a 9 Kg di bucato, il cestello è in acciaio inox e nel grande oblò è presente anche una luce a LED. Con la sua classe di efficienza energetica A++, non potrete più fare a meno di utilizzare l'LG RC9055AP2F!

    Galleria

    Pro

    • 9 kg

      Capacità di carico di 9 kg, un quantitativo adeguato per una famiglia fino a 5 persone.

    • Pulizia

      La manutenzione è facilitata dal filtro facile da rimuovere e pulire.

    • A++

      Risparmio perché i consumi con contenuti grazie alla classe A++. Con il programma ECO si può ulteriormente risparmiare tempo e consumi.

Top di Gamma

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Top di Gamma1000€5000€
  1. 1 - Miele TMG840WP

    Miele TMG840WP

    L'asciugatrice Miele TMG840WP è un'asciugabiancheria a pompa di calore di classe energetica A+++ che può asciugare facilmente fino a 8 Kg di biancheria. Si distingue per la sua innovativa tecnologia EcoDry e i suoi numerosi programmi di lavoro (jeans, delicati, capi outdoor, trattamento lana, etc.).

    La cura e la protezione del bucato sono garantite dal cestello a nido d'ape Miele e, grazie al filtro anti-impurità, i residui di sporco sono trattenuti ed eliminati. Molto comodo anche il filtro lanugine, asportabile facilmente quando si accende la spia "Pulire condotti dell'aria". Tra le altre caratteristiche del TMG840WP, ricordiamo: display elettronico, tasto partenza ritardata e cestello illuminante. 

    Galleria

    Pro

    • Qualità

      Miele è un'azienda che produce eccellenti elettrodomestici, sempre di pregio e di qualità elevata.

    • A+++

      Classe energetica A+++, che significa massimo risparmio e massima efficienza.

Conclusioni

Come avrai potuto vedere esistono prodotti di tutti i prezzi, ma partendo da almeno 200-300 euro. Ora che gli elettrodomestici sono sempre più ottimizzati per il risparmio energetico, le asciugatrici si trovano di diversa fascia, con una chiara differenza di prezzo. Se compri un elettrodomestico in fascia B non dimenticarti di calcolare il consumo di energia, e di fare i giusti calcoli per capire se davvero ti conviene o se è meglio spendere subito qualcosa in più per risparmiare nel tempo in bolletta.

In conclusione gli elementi da prendere in esame sono quindi questi: tempi di asciugatura, classe energetica, budget e optional vari. Considera il giusto mix tra questi elementi per trovare la migliore asciugatrice per te. La nostra speranza è di averti dato una maggiore consapevolezza grazie a queste indicazioni e di averti anche suggerito il modello giusto per le tue esigenze!

Discussione

  1. Silvia
    9 mesi fa

    Buongiorno,
    Vorrei informazioni sulle lavasciuga a pompa di calore. È vero che le produce solo AEG? Qual è il modello in questione?
    Esiste un’alternativa altrettanto valida che non stropicci gli indumenti in asciugatura?

    RispondiElimina
  2. Marco
    11 mesi fa

    Salve vorrei sapere cosa ne pensate di questa asciugatrice RDH3687GFE
    Ho visto che è a pompa di calore e non ha un costo eccessivo siamo sotto i 400€

    RispondiElimina
  3. Maria Teresa
    12 mesi fa

    La prima classificata Aeg è autopulente come la bosh? (Che si pulisce con la sua stessa condensa

    RispondiElimina
  4. Lidia
    1 anno fa

    Gradirei avere opinioni sull’asciugatrice Hotpoint FTCD9726HM1 IT attualmente in offerta

    RispondiElimina
  5. ENRICO
    1 anno fa

    Devo acquistare un asciugatrice per una Casa di riposo che utilizza per il lavaggio della biancheria da camera una ditta esterna e, quindi, serve esclusivamente per la biancheria personale, da cucina, strofinacci, ecc. e lenzuoli nel caso di carenze di deposito ( a volte viene utilizzata anche 4 volte /g).
    Abbiamo già una lavatrice MIELE (8 kg).
    Ovviamente l’interesse è : a) qualità/prezzo, b) robustezza/durata

    RispondiElimina
  6. Mrosaria
    1 anno fa

    Anch io vorrei saperlo,e’ ancora in offerta ..per caso l hai acquistata? Grazie mille per la risposta

    RispondiElimina
  7. Katia
    2 anni fa

    Che mi dite della Candy GCH980NA1T-S , l’ho trovata in offerta all’MD, il prezzo è interessante ma vorrei saperne di più. Grazie

    RispondiElimina
  8. Maria
    2 anni fa

    AEG Asciugatrice T8DBE851 ProTex Plus Optisense è effettivamente buona? Asciuga senza stropicciare?

    RispondiElimina
  9. Rossana
    2 anni fa

    Vorrei acquistare una asciugatrice che asciughi i piumini invernali matrimoniali. Cosa c è sul mercato fascia medio alta o alta? Che capacità di carico deve avere?
    Grazie mille
    Rossana

    RispondiElimina
  10. Claudia
    2 anni fa

    Salve un consiglio x un asciugatrice valida con una spesa media di almeno 8 kg e che abbia un ciclo di asciugatura a tempo non lunghissimo

    RispondiElimina
  11. Maria
    2 anni fa

    Vorrei prendere il top della bosch. Cosa ne pensa? Può essere installata all’esterno?

    RispondiElimina
    • Luca Angelini
      2 anni fa

      Ciao Maria, a che modello ti riferisci?

      RispondiElimina
  12. viola
    3 anni fa

    vorrei invece un vostro parere/giudizio sull’asciugatrice hotpoint aqualtis mod AQC92F7TM21EU A++ capacità 9kg poichè ho la lavatrice stessa marca e non mi trov affatto male volevo sapere se il discorso potesse essere valido anche per l’asciugatrice!grazie mille

    RispondiElimina

Partecipa alla Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No