I Migliori Vogatore del 2018

Il vogatore è uno strumento perfetto per chi vuole un allenamento completo ed efficace. Il suo movimento permette infatti di simulare dei gesti che diversamente sarebbe difficile riprodurre, allenando muscoli importantissimi. Vediamo alcuni consigli su come scegliere il miglior vogatore per le tue esigenze di allenamento.

Miglior vogatore: guida alla scelta

In questa breve guida puntata andremo ad analizzare tutte le caratteristiche da tenere in considerazione per scegliere il miglior vogatore per te.

  1. Tipi di vogatori. Il vogatore, attrezzo ginnico che simula il movimento di remata effettuato durante lo sport del canottaggio, si trova in commercio in diverse tipologie, a seconda della parte muscolare che si vuole allenare. I vogatori lineari, che tirano verso sé il remo, producono un movimento lineare ed armonico che permette a tutto le parti del corpo di lavorare contemporaneamente. Ideale per chi vuole svolgere un semplice esercizio aerobico. I vogatori a vogata circolare, che simulano il movimento della remata con due remi, assicurano l’allenamento soprattutto dei muscoli delle spalle e del petto, per un esercizio più completo a livello muscolare. I vogatori multiuso hanno lo stesso principio base del vogatore ma la loro strutturazione permette di utilizzarli anche per svolgere allenamenti mirati solo a determinate parti del corpo.
  2. Trazione. I vogatori possono essere suddivisi in base alla trazione che esercitano, che può essere di due tipi: scandinava o centrale. I vogatori a trazione scandinava o latina rendono effettiva l’azione della remata classica del canottaggio, ma, soprattutto per chi è alle prime armi con questo strumento, può risultare più difficoltoso da usare. I vogatori a trazione centrale permettono un movimento più fluido e maggiore comfort nella posizione da assumere durante l’allenamento. La soluzione ideale per quanti si affacciano per la prima volta a questa pratica sportiva.
  3. Tipi di resistenza. I vogatori durante il loro utilizzo generano una determinata resistenza che non è uguale per tutti e questo parametro contraddistingue le diverse tipologie di attrezzi in commercio. Le resistenze sono di 4 tipi: idraulica, magnetica, ad aria e ad acqua.
    La resistenza idraulica è generata da uno o più pistoni idraulici. sul mercato i vogatori con questo sistema sono molto diffusi e abbastanza economici ma determinano la difficoltà di sincronizzare per bene braccia e gambe. Sconsigliato ai principianti.
    La resistenza magnetica avviene mediante una fune agganciata al volano del vogatore che si mantiene frenato attraverso una calamita o magnete. I vogatori con resistenza magnetica, che permettono movimenti fluidi e coordinati per la loro semplicità di utilizzo, hanno il pregio di essere molto silenziosi ma il difetto di generare una resistenza sempre uguale e costante.
    La resistenza ad aria è data dal movimento dell’aria che si genera durante l’utilizzo del manubrio. I vogatori ad aria sono impiegati soprattutto nelle palestre, che ne fanno un uso professionale, e da chi è più esperto. Essi hanno il pregio di durare a lungo, ma il loro prezzo è più alto.
    La resistenza ad acqua, autoregolante, caratterizza i vogatori che simulano l’azione della vogata vera e propria. Attenzione però al loro peso significativamente più alto degli altri, e alla loro dimensione ingombrante.
  4. Struttura e compattezza. I vogatori hanno pesi e misure diverse a seconda del modello scelto. Chi ha poco spazio in casa può optare per gli attrezzi con la cosiddetta “chiusura intelligente” che permette una buona gestione dello spazio perché rende l’attrezzo facilmente richiudibile. Sono invece sconsigliati quelli con resistenza ad acqua perché molto più grossi e difficili da posizionare. Il peso è direttamente proporzionale alla solidità e alla stabilità del vogatore, quindi se cerchi una qualità superiore lascia perdere tutti i prodotti troppo leggeri.
  5. Maniglie e remi. I vogatori possono essere strutturati con maniglie oppure con dei remi. Nel primo caso parliamo di vogatori ad aria, ad acqua e magnetici. Invece i vogatori con resistenza idraulica possiedono remi indipendenti.
  6. Volano. Il volano nei vogatori ha una grande importanza in quanto determina la stabilità dell’attrezzo e l’efficacia del movimento. Maggiore è il peso, maggiore è la stabilità.
  7. Seduta e poggiapiedi. Il comfort durante l’utilizzo del vogatore è un aspetto essenziale nell’allenamento. Al momento della scelta è importante valutare bene quale modello si adatta alle proprie esigenze. È preferibile che sellino e poggiapiedi siano ergonomici e magari provvisti di imbottiture, e bisogna tenere in considerazione che alcuni vogatori hanno i poggiapiedi regolabili. Scegliete sempre l’attrezzo anche in base al peso e all’altezza.
  8. Display e consolle. Tutti i vogatori, dal più semplice al più professionale, possiedono un display che permette di impostare e seguire l’esercizio ginnico passo dopo passo. Durata, tempo, distanza, frequenza cardiaca, calorie sono alcune delle essenziali funzionalità che si possono tenere sotto controllo per tutto il tempo dell’allenamento. L’aspetto essenziale è che questi monitor siano molto precisi per non falsare tutto l’esercizio. Esistono vogatori con vere e proprie consolle all’avanguardia con touchscreen, capaci di impostare i parametri personali, come peso e altezza, e fornire dati personalizzati in base al tipo di esercizio che si vuole svolgere impostando in partenza l’allenamento. Sono modelli sofisticati che hanno un costo più alto e che rappresentano l’evoluzione dei classici vogatori.
  9. Prezzi. Il prezzo di un vogatore parte da un centinaio di euro. È importante però valutare bene il rapporto qualità/prezzo per non ritrovarsi con un prodotto scarso che dura poco nel tempo. Innanzitutto bisogna stabilire l’uso che si intende fare del vogatore, casalingo o professionale. Nel primo caso si possono trovare anche degli ottimi prodotti a prezzi contenuti, mentre nel secondo bisogna prestare attenzione alla qualità che dovrà essere quasi il top per offrire tutte le più importanti funzionalità. Soprattutto se lo si deve posizionare in un centro sportivo o di benessere è naturale che i prezzi salgono vertiginosamente. Tra i vogatori ad uso casalingo più economici rientrano soprattutto quelli a resistenza idraulica, molti dei quali di buona qualità e di lunga durata perché fatti con materiale resistente. Alla fascia media appartengono i vogatori a resistenza idraulica, magnetica e anche ad aria, con prezzi che si aggirano intorno ai 500€. Infine, salendo con i prezzi, per chi possiede un budget elevato e si allena costantemente in modo più serio, è consigliabile un attrezzo con tecnologia più evoluta, consolle computerizzata e materiali di altissima qualità resistenti nel lungo periodo. I vogatori che hanno un prezzo maggiore degli altri sono quelli multiuso e i vogatori con resistenza ad aria.

Queste sono delle informazioni fondamentali da tenere a mente per scegliere il miglior vogatore per ogni esigenza. In ogni prodotto sul mercato analizzate queste caratteristiche per scegliere il meglio per voi e certamente non resterete delusi.

Vogatore Professionale

Il vogatore è un attrezzo molto completo e non è usato solo da chi pratica lo sport della canoa ed affini. Atleti professionisti che intendono allenare ampi distretti muscolari si servono di questo prodotto. A loro si rivolge questa classifica, che nomina il Concept 2 modello D come miglior vogatore professionale.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Concept 2 modello D

    CERCA SU Concept 2 modello Dsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Questo prodotto è pensato per atleti professionisti. Progettato per sostenere carichi intensi di allenamenti e prolungati nel tempo.
    • Questo modello di vogatore è a resistenza d'aria puro. Non c'è nessuna resistenza magnetica in gioco, che rende meno ''finta'' la sensazione della vogata. Si tratta del sistema migliore, preferito da tutti i professionisti.
    Contro
    • L'attrezzo è pesante e stabile. Conseguentemente è molto ingombrante e pesante. Per poterlo sistemare, assicuratevi di aver lo spazio necessario.
    • L'assenza della resistenza magnetica lo rende meno ''duro''. Non è possibile regolare lo sforzo elettronicamente, e questo potrebbe non essere soddisfacente per chi cerca uno strumento di potenziamento piuttosto che di resistenza.

Vogatore a Remi

Il miglior vogatore a remi usa un sistema a pistoni per simulare la resistenza dei remi all’acqua. È una tipologia non usata particolarmente dai professionisti, ma sicuramente più adatta a chi inizia e a chi vuole uno strumento per allenarsi non particolarmente costoso. Noi abbiamo scelto di consigliarvi l'Hammer Rower Cobra.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Hammer Rower Cobra

    CERCA SU Hammer Rower Cobrasu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Il vogatore più essere chiuso per occupare meno spazio. L'ingombro da chiuso è molto contenuto e lo rende ottimo come strumento casalingo.
    • Il vogatore si dimostra eccellente per un uso casalingo. Sicuramente un ottimo vogatore per chi è alle prime armi e vuole iniziare con il sistema a pistoni.
    Contro
    • Non si tratta di una lamentela molto frequente, ma comunque si trova tra gli utenti. Alcuni di questi affermano che la struttura non sia solidissima, rendendolo poco stabile e abbastanza fragile alle rotture. Se siete un po'robusti, valutate attentamente.
    • L'attrezzo arriva smontato e il kit in dotazione (viti, bulloni etc) non è della massima qualità. Inoltre il manuale non è in italiano ma il montaggio risulta comunque non complesso.

Vogatore ad Aria

Il vogatore ad aria sfrutta la resistenza generata dalla turbina messa in rotazione dalla corda. È un sistema semplice ma molto funzionale per un allenamento specificatamente aerobico. Non viene allenata la forza in quanto a potenza ma in resistenza. Chi cerca un allenamento di questo tipo, dovrebbe orientarsi verso il DKN R-320, il miglior vogatore ad aria secondo la nostra classifica.

  1. 1 CLASSIFICATO

    DKN R-320

    CERCA SU DKN R-320su Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Adatto a chi cerca un vogatore a resistenza d'aria puro, questo DKN non ha alcun tipo di aiuto magnetico di frenata.
    • La struttura, pensata per essere posizionata in casa o una palestrina casalinga, permette la chiusura della slitta. In questo modo l'ingombro durante il non uso è limitato. Inoltre è trasportabile facilmente grazie alle ruote in dotazione.
    Contro
    • È un attrezzo concepito per il fitness casalingo, per chi vuole un prodotto robusto ma non vuole spendere eccessivamente.
    • Il piccolo computer di bordo mostra solo informazioni di base. Non ha la possibilità di darci dei ritmi o di caricare allenamenti personalizzati.

Vogatore Aria o Magnetico

Il vincitore di questa classifica è il DKN Rower R400. Abbiamo scelto questo modello come miglior vogatore aria o magnetico tra le varie scelte perché è sicuramente un ottimo strumento e perché con le sue caratteristiche può mettere d’accordo sia i principianti che gli esperti.

  1. 1 CLASSIFICATO

    DKN Rower R400

    CERCA SU DKN Rower R400su Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Questo R400 è un ottimo vogatore del buonissimo rapporto qualità/prezzo. Adatto ad un uso anche semiprofesionale, si rivela decisamente economico per le proprie funzionalità e potenzialità
    • Ottima stabilità e solidità, che non vengono messe mai in discussione anche nelle sessioni più impegnative.
    Contro
    • È molto stabile, come detto. Questo richiede una struttura importante e ne consegue che non sia un attrezzo propriamente compatto. Se avete poco spazio, potrebbe non essere una buona scelta.
    • Alcuni siti specializzati riportano l'eccessiva durezza del sedile. Non di qualità terribile, ma sicuramente inferiore alla qualità media dello strumento.

Vogatore ad Acqua

Il sistema di resistenza ad acqua di un vogatore consiste in volano immerso in un recipiente riempito d’acqua. La resistenza generata dall'acqua è proporzionale solamente allo sforzo e all'ampiezza del movimento dell’atleta. È il sistema di sforzo più naturale e che più avvicina alle reali sensazioni durante la pratica sull’acqua. Di solito i prodotti con questo sistema sono dei top di gamma. Come miglior vogatore ad acqua troviamo il Water Rower S4.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Water Rower S4

    CERCA SU Water Rower S4su Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Tutta la struttura è realizzata in legno di frassino. Solidità e gusto estetico si incontrano in questo prodotto per fitness di altissima qualità
    • La resistenza ad acqua restituisce una sensazione decisamente naturale e progressiva, molto apprezzata anche dagli esperti del settore.
    • Il prezzo di questo prodotto non è basso, ma in rapporto a quello che offre è basso. La tenuta di valore nel tempo di questo oggetto è eccellente, perché di fatto è allo stesso tempo un'attrezzo professionale e un complemento d'arredo molto sofisticato e ricercato.
    Contro
    • Il buonissimo monitor in dotazione è posizionato in un punto poco felice. Difficile consultarlo con facilità durante l'allenamento.

Discussione

Inizia una Discussione