Come scegliere un Mangiapannolini

Un mangiapannolini è simile ad un bidoncino della spazzatura, ma ha delle funzioni in più che semplificano la vita dei genitori ed evitano spiacevoli odori in casa quando il bambino inizia a mangiare cibi più solidi, come accade a partire dai 4 mesi di età.

bambino con pannolino

Come scegliere un bidoncino mangiapannolini?

In questa Guida alla Scelta Mangiapannolini vediamo quali sono i vantaggi di acquistare un cestino speciale per lo smaltimento pannolini, le caratteristiche e gli aspetti da valutare.

I Vantaggi di un mangiapannolini rispetto a un bidone normale

 motivi per utilizzare un mangiapannolini rispetto ad un contenitore per la spazzatura da cucina sono numerosi, primo fra tutti il contenimento degli odori. Il design e il meccanismo di apertura e chiusura sono pensati infatti per eliminare efficacemente gli odori ogni volta che si inserisce un nuovo pannolino sporco o si cambia il sacco.

I migliori secchi per pannolini sono dotati di sacchetti autosigillanti che contengono gli odori. In questo modo non è necessario portare fuori la spazzatura continuamente. Alcuni modelli tengono fino a 28 pannolini sporchi. Inoltre, si adattano sia ai pannolini di stoffa che a quelli usa e getta, sono facili da sollevare e leggeri da spostare con una mano, anche tenendo il bambino in braccio.

pannolini in stoffa
I mangiapannolini vanno bene anche per accumulare i pannolini in stoffa prima del lavaggio.

I mangiapannolini possono essere tenuti vicino al fasciatoio, evitando così il tragitto con il pannolino sporco fino al bidone della spazzatura. Considerando che prima che il bambino diventi autonomo e usi il vasino si dovranno utilizzare quasi 6000 pannolini (8-10 al giorno nei primi mesi e via via diminuendo) vale la pena di valutare un mangiapannolini!   

Controllo odore

Al di là della praticità, il controllo dell'odore è il vantaggio principale di un mangiapannolini: è necessario quindi accertarsi che limiti gli odori, sia quando viene aperto sia quando rimane nella stanza chiuso, altrimenti risulterebbe inutile.

Alcuni modelli di fascia alta sono dotati di meccanismo di bloccaggio interno e, più di altri, risultano privi di odori. Altri invece non sono così performanti e, pur contenendo bene i pannolini, non hanno un sistema che limita totalmente gli odori. Ecco perché è consigliabile un modello con più strati di rivestimento, coperchio con deodorante e filtri dell'aria. I migliori mangiapannolini hanno un sistema avanzato che chiude ogni pannolino singolarmente.

Naturalmente il secchio di smaltimento pannolini va sempre deodorato. Fra i sistemi naturali troviamo il bicarbonato di sodio da mettere alla base del contenitore, oppure spray antibatterici. Nel caso non si acquisti un mangiapannolini utilizzabile con sacchetti di plastica comuni, vanno acquistate delle ricariche sacchetti portapannolini. Alcune sono compatibili e dotate di multistrato profumato con tecnologia trattamento antiodore e antibatterico.

Facilità di utilizzo

Trovare un mangiapannolini che sia facile da usare non è semplice. Il mangiapannolino deve infatti eliminare, o perlomeno limitare, la diffusione di odori nell'ambiente ed essere inaccessibile al bimbo. Per questi motivi spesso la facilità d'uso è ridotta dalle esigenze funzionali.

Alcuni genitori preferiscono utilizzare dei semplici secchi con un coperchio che possa essere alzato a pedale lasciando le mani libere. Purtroppo questo sistema non elimina gli odori e non risulta sempre igenico.

I migliori mangiapannolini invece sono pensati per non sporcarsi le mani: basta inserire il pannolino dopo averlo avvolto bene, in alcuni modelli si fa ruotare una manovella e in questo modo viene spinto nel contenitore. Quando il sacchetto è pieno si chiude in modo automatico, si estrae la busta e la si getta senza toccarla ulteriormente. Germi e batteri rimangono all'interno, così come gli odori. Fra i mangiapannolini igenici e più facili da usare troviamo quelli dotati di sacchetti con chiusura a scatto, che sigillano il sacchetto prima della rimozione.

mangiapannolini

Struttura e design

Nonostante la funzione sia la medesima, in commercio esistono diversi tipi di mangiapannolini che differiscono per struttura, design e sistema di funzionamento, per alcuni modelli addirittura tutelato da brevetto.

Se da un lato l'esigenza è quella di aver un mangiapannolini molto capiente, dall'altro praticità della struttura e design poco ingombrante sono preferibili. Questo permette di riporre il mangiapannolini in un angolo del fasciatoio o della cameretta del bimbo senza che sia di intralcio.

In più va considerato che, nonostante alcuni produttori indichino fra le caratteristiche tecniche un'elevata capacità di contenimento dei pannolini, nella pratica risulta poco agevole riempire troppo il sacco. Meglio infatti svuotare e lavare regolarmente il secchio per tenere la casa profumata e priva di odori.

Per quanto riguarda le decorazioni dei mangiapannolini, sul mercato c'è solo l'imbarazzo della scelta, anche se più che l'estetica è meglio premiare la funzionalità.

Materiale

Anche il materiale del mangiapannolini è un aspetto importante da considerare e incide sul prezzo.

I secchi per pannolini più economici sono in plastica. Nonostante siano colorati e piacevoli da vedere, purtroppo alcuni modelli assorbono troppo gli odori, rilasciandoli nella stanza anche quando i pannolini vengono smaltiti all'esterno. Sono anche più difficili da pulire, quindi meglio ricoprire l'interno con una busta in plastica, così che i pannolini non entrino in contatto con il contenitore.

I mangiapannolini di fascia medio alta invece sono in acciaio plastificato e decorato con varie fantasie. Questo materiale riduce di molto gli odori e risulta più facile da disinfettare rispetto alla plastica. Le pattumiere smaltimento pannolini in acciaio o in metallo inoltre possono avere una seconda vita, come bidoncino della spazzatura una volta che il bambino comincia ad avvicinarsi al vasino. Questi modelli risultano senza dubbio più igienici e durevoli, con la possibilità di riutilizzarli quando la famiglia deciderà nuovamente di allargarsi!

Discussione

Inizia una Discussione