Qual è il Miglior Estrattore di Succo? – Classifica 2018

L’estrattore di succo è un macchinario in grado di ricavare succhi vivi da frutta e verdura attraverso un processo di “masticazione lenta”. Se hai deciso di acquistarne uno ma non sai da dove partire, sei nel posto giusto. In questa guida vediamo infatti come scegliere il miglior estrattore di succo e i vari modelli disponibili sul mercato. Alla fine dell’articolo sarai perfettamente in grado di scegliere il macchinario più adatto alle tue esigenze e al tuo budget. Leggi con attenzione e scoprirai che non è difficile orientarsi in questo campo. In quest’articolo ci dedicheremo agli estrattori di succo automatici. Presto sarà disponibile anche una guida per il miglior estrattore di succo manuale.

Il miglior estrattore di succo: guida alla scelta

Iniziamo con le caratteristiche base che devi prendere in considerazione per scegliere il miglior estrattore di succo. Oltre al prezzo, dovrai valutare la marca e la reperibilità dei ricambi ma anche i giri al minuto, i filtri e il rendimento in termini di succo estratto. Alcuni modelli inoltre sono più pesanti di altri ed ingombrano di più. Ma vediamo meglio questi punti nel dettaglio.

  1. Modello. Ovviamente, se il tuo budget è limitato, dovrai accontentarti di un estrattore di succo a freddo un po’ più “vecchio” ma ciò non vuol dire che non sia adatto alle tue esigenze. Se il tuo obiettivo è bere succhi di frutta sempre freschi e fatti al momento, va bene un estrattore di qualsiasi prezzo.
  2. Ricambi. Oltre al prezzo valuta anche la marca che stai acquistando. Non commettere l’errore di risparmiare, comprando un prodotto di una marca poco nota per poi rischiare di non trovare i ricambi. I pezzi di un estrattore non si rompono spesso ma se ciò dovesse capitare sarebbero guai per sostituirli!
  3. Giri al minuto. Il concetto di base è che un estrattore di succo, più lento gira e meglio estrae e conserva le sostanze nutritive delle materie prime. Solitamente in commercio trovi macchinari a 80 o 40 giri, che sono i migliori, ma ci sono anche quelli a 60 e 70 giri. Un estrattore di succo a freddo non dovrebbe superare gli 80 giri.
  4. Comodità. Di solito la maggior parte degli estrattori sono disposti in verticale anche se alcune marche danno loro una forma orizzontale. Questo aspetto non influisce sulla prestazione del macchinario ma si tratta solo di una questione di spazio e comodità. Contando che questi macchinari pesano anche una decina di chili, è bene ricordare che non lo puoi spostare in continuazione.
  5. Filtri. Gli estrattori di succo vivo vengono forniti con diversi tipi di filtri. Quando decidi di acquistarne uno, controlla che ci sia sempre il filtro a maglia fine, per succhi molto liquidi, e quello a maglia larga per estratti più polposi. Quest’ultimo ad esempio serve per fare frullati di pera ma anche la salsa di pomodoro.

Alla luce di questo, facciamo una carrellata dei modelli presenti sul mercato per vedere qual è il miglior estrattore di succo. Per comodità li ho suddivisi in base al prezzo e alla qualità. Vediamoli insieme.

Miglior Estrattore di Succo Hurom

  1. 1 CLASSIFICATO
    Pro e Contro
    Pro
    • Con la lenta rotazione a solo 17 giri al minuto, l'estratto sarà qualitativamente eccezionale.
    • Compresi con l'estrattore troviamo 3 differenti filtri per variare il filtrato del succo, un kit pulizia e due brocche.
    • I 10 anni di garanzia sul motore sono sintomatici della qualità del prodotto e di quanto Hurom creda nel suo prodotto.

Hurom è un’azienda nata nel 1974 con sede nella Corea del Sud. Leader nel settore della produzione di tutti gli apparecchi che hanno a che fare con l’estrazione di succo, è in continua crescita. Abbiamo perciò creato una sezione apposita per questa ditta, in quanto i suoi prodotti sono tanti e tutti di alta qualità. Per scegliere è pertanto necessario analizzarli e cercare il miglior estrattore di succo Hurom tra i tanti apparecchi da loro creati. Il primo posto è riservato all’estrattore l'Hurom Serie H-AA.

Miglior Estrattore di Succo Professionale

  1. 1 CLASSIFICATO
    Pro e Contro
    Pro
    • È un prodotto professionale, e il fatto che possa lavorare in continuo per circa 12 ore, ne è la prova. I modelli casalinghi non possono neanche minimamente avvicinarsi a questi utilizzi prolungati.
    • Parliamo del meglio in ogni aspetto: costruzione, affidabilità e risultati finali. Chi necessità di qualità assoluta e senza compromessi, ha trovato il suo prodotto.

I prodotti professionali hanno solitamente caratteristiche di spicco. Queste possono ritrovarsi nella qualità del preparato, nella quantità del preparato o in entrambe. Rientrano quindi in questa categoria prodotti di qualità particolarmente elevata o capienza importante. Se quello che cerchi è la professionalità, la potrai trovare con l'Hurom Serie HW Professional. Con questo prodotto potrai ottenere dei succhi perfetti. Il livello di questo apparecchio è altissimo, con ottimi materiali e un interessante design.Per questo e per tanti altri motivi è il miglior estrattore di succo professionale nelle nostre classifiche.

Miglior Estrattore di Succo Qualità / Prezzo

  1. 1 CLASSIFICATO
    Pro e Contro
    Pro
    • Il suo costo è davvero ridotto e lo rende accessibile anche a chi non vuole investire grandi somme. Il suo prezzo è molto buono, più che ottimo se inquadrato nel rapporto qualità/prezzo.
    • Questo estrattore è perfetto per chi vuole affacciarsi su questo mondo. Buona funzionalità, che permette di capire come funzionano gli estrattori e non è poi così estremamente distante in termini di risultato finale nonostante il prezzo possa dire il contrario.
    Contro
    • Una caratteristica comune negli estrattori più costosi è il sistema di pulizia avanzato. In questo caso qui troviamo un compromesso da accettare, dato che siamo di fronte ad un prodotto economico.

Quando si cerca un prodotto dal buon rapporto qualità/prezzo quello che è di reale interesse è che il prezzo sia più che giustificato in relazione a ciò che il prodotto offre. In questo senso il miglior estrattore di succo qualità/prezzo è certamente il Melchioni Family Vega. Per il suo prezzo quello che offre è davvero eccezionale. In generale nelle posizioni di questa classifica potrai trovare dei prodotti di tutte le fasce di prezzo, e questo non deve crearti confusione. In tutte le fasce di prezzo infatti si trovano prodotti più o meno azzeccati sotto questo punto di vista. Pertanto abbiamo analizzato tutte le fasce del mercato per trovare i prodotti con rapporto qualità/prezzo più interessante confrontandoli nonostante le differenze.

Miglior Estrattore di Succo Philips

  1. 1 CLASSIFICATO
    Pro e Contro
    Pro
    • Le caratteristiche tecniche del prodotto lo rendono il migliore della gamma Philips. Ottimi risultati con qualsiasi frutta o verdura.
    • Un sistema di svuotamento automatizzato rende la pulizia dell'estrattore molto pratica e rapida
    Contro
    • Philips non è chiara con la nomenclatura e rende difficile orientarsi tra i suoi modelli. Presente una variante grigia di questo HR1945/80, ma con differente codice e prezzo superiore.

La fama di Philips precede il suo nome. L’azienda è riuscita a ritagliarsi il suo spazio anche nel mercato dei piccoli elettrodomestici, come l’estrattore di succo. Ha realizzato diversi prodotti decisamente degni di nota e districarsi tra i modelli è particolarmente difficile. I nomi scelti da Philips per i suoi prodotti sono infatti molto spesso confusionari. Sigle uguali che differiscono di una lettere nell'utilizzo comune possono differenziare il colore dell'apparecchio, ma nel caso di Philips anche altro. È il caso di prodotti apparentemente uguali che si rivelano poi differenti per un numero o una lettera e, inaspettatamente, anche nel prezzo di listino. Pertanto solo dopo attente verifiche si scopre che la differenza non è nel colore ma nei materiali. Prodotti identici ma con alcune parti in materiali diversi che portano a cambi anche notevoli nel prezzo. Pertanto abbiamo voluto aiutarvi a districarvi tra i tanti prodotti Philips anche nel mondo degli estrattori di succo. Tra i tanti presenti il miglior estrattore di succo Philips reputiamo sia il Philips HR1945/80.

Miglior Estrattore di Succo Panasonic

  1. 1 CLASSIFICATO
    Pro e Contro
    Pro
    • Il costo di questo estrattore Panasonic è incredibilmente contenuto, eppure ha prestazioni di altissimo livello. Rapporto qualità/prezzo eccellente.
    • La pulizia dell'estrattore risulta essere piuttosto rapida e veloce.
    Contro
    • Un (seppur basso) numero di unità arrivano difettose per quanto riguarda la coclea. Se siete tra gli sfortunati, contattate subito il venditore per avere una sostituzione.

Panasonic non ha bisogno di presentazione. Riuscendo a porsi come azienda di spicco di qualsiasi campo decida di esplorare, è sinonimo di qualità e serietà. Anche in questo settore non è da meno. I prodotti sono tanti e scegliere non è semplice. Bisogna inoltre considerare che focalizzarsi su una marca non è sempre la cosa migliore. Conosciamo bene Panasonic non perché sia esperta di estrattori di succo, ma perché fa centinaia di tipologie di prodotto. Non è quindi detto che un estrattore di succo Panasonic sia necessariamente meglio di quello di un'altra marca. Pertanto ti consigliamo di valutare anche le altre sezioni della nostra classifica dove potrai trovare prodotti altrettanto interessanti, spesso a prezzi più vantaggiosi. Questa sezione nasce dal numero di prodotti Panasonic in commercio, per cui è necessario analizzare questa sezione del mercato appositamente. Il miglior estrattore di succo Panasonic secondo la nostra classifica è il Panasonic MJ-L500.

Discussione

Inizia una Discussione