I Migliori Decespugliatori del 2018

GeoTech BC 1400 Combi
McCulloch B40 P Elite
Echo RM 520ES

Avere un bel giardino significa occuparsi della sua manutenzione periodicamente. È fondamentale per avere un'area verde in cui trascorrere piacevoli ore di relax e divertimento con la propria famiglia o i propri amici. Per godersi tutto ciò è perciò importante riuscire a eliminare le erbacce in poche semplici mosse. Per farlo si devono utilizzare gli appropriati strumenti che possano facilitarci il lavoro. Un attrezzo indispensabile è il decespugliatore. È uno strumento da giardino molto utile e funzionale. È indicato per tutti coloro che desiderano avere risultati migliori rispetto a quelli ottenuti con un semplice tagliaerba. Questo attrezzo risulta molto più efficace per eliminare le erbacce e le sterpaglie che si accumulano nel tempo, arrivando anche nei punti meno facili da trattare. Sul mercato sono disponibili diverse tipologie di decespugliatori, che si differenziano per qualità e caratteristiche tecniche. La prima cosa da fare è scegliere quello più adatto alle proprie esigenze e necessità. Ad esempio se il giardino è particolarmente ampio e ci sono zone più difficili sulle quali lavorare le necessità saranno diverse dal caso di un piccolo e ordinato giardino. Il decespugliatore è particolarmente utile ad esempio per pareggiare il prato ed eliminare le erbacce che si formano lungo i muretti di casa, recinzioni, muri e fossi. Qualunque siano le tue esigenze in questa guida ti aiuterò a capire quale potrebbe essere il miglior decespugliatore per te.

Come Scegliere il Decespugliatore

Per capire quale sia il miglior decespugliatore per le tue esigenze devi prima di tutto conoscere le tipologie esistenti. Le tipologie di decespugliatori possono essere differenziate in base al motore con i quali sono realizzati. Dopo aver visto le tipologie potremo analizzaree alcune caratteristiche dei decespugliatori. Conoscendo questi aspetti ti sarà più facile capire quali caratteristiche andare a ricercare nei vari prodotti da prendere in considerazione.

Decespugliatori con motore elettrico

Questi tipi di decespugliatori possiedono un motore alimentato attraverso la presa di corrente della propria abitazione. Riescono a raggiungere una potenza massima di circa da 1KW. Possono essere utilizzati in aree verdi poco estese, in quanto il filo dell'alimentatore, sebbene lungo, non permette di ricoprire superfici molto ampie. Questa tipologia, quindi, risulta essere funzionale per piccoli lavori di manutenzione giardino. Viene utilizzato tantissimo per estirpare le erbacce e le sterpaglie che si accumulano lungo i muretti e i muri di casa. Un punto debole da considerare è rappresentano dal rumore. Tuttavia la rumorosità prodotta da questi decespugliatori è minima rispetto a quelli con motore a scoppio. Nonostante tutto è buona abitudine utilizzare in ogni caso dei paraorecchie. Questi decespugliatori possono essere realizzati anche con specifici motori a batteria. Tuttavia la loro capacità di autonomia e la loro potenza è nettamente inferiore rispetto a quelli alimentati con la presa di corrente.

Decespugliatori con motore a scoppio

Questi decespugliatori risultano più grandi e di conseguenza più pesanti da maneggiare rispetto a quelli elettrici. Possono raggiungere, infatti, un massimo di 7,5 kg. Questi decespugliatori sono dotati di un particolare tipo di motore a 2 oppure 4 tempi. Il motore viene alimentato con il combustibile. Questo permette ovviamente un utilizzo in spazi più ampi rispetto ai decespugliatori elettrici con filo. Il motore a scoppio comporta, tuttavia, maggiori precauzioni nell'impiego. Fondamentale è utilizzare e maneggiare il combustibile esclusivamente all'aria aperta, non i luoghi chiusi e poco arieggiati, e soprattutto lontano da fonti di calore. Nella maggior parte dei casi, dato il loro peso, sono realizzati con delle tracolle che permettono di distribuire il peso equamente, senza gravare eccessivamente sulle articolazioni delle spalle. Questi decespugliatori consentono di effettuare dei lavori medio-professionali. Uno svantaggio, come per la maggior parte dei decespugliatori, è il rumore. Il rumore provocato dai decespugliatori con motore a scoppio è maggiore rispetto a quelli con motore elettrico, risultando particolarmente fastidiosi per sé stessi e per i vicini. Soprattutto in questo caso è bene indossare appositi paraorecchie che possano attutirne il rumore.

Decespugliatori spalleggiati

Questi tipi sono molto più grandi e pesanti rispetto ai decespugliatori più semplici, raggiungendo un peso superiore agli 8 kg. Sono spesso dotati di un motore a 2 oppure 4 tempi, dalla grande potenza. Il motore è inserito e montato direttamente dentro un telaio, il quale permette di essere appoggiato sulle spalle, come un tradizionale zaino. Proprio per la sua fisionomia, questi decespugliatori sono realizzati con un'asta più lunga, che consente di utilizzarli anche in zone difficilmente raggiungibili con altri decespugliatori. Un esempio è il suo impiego per luoghi scoscesi e in pendenza, oppure lungo i fossi. Questo modello permette di adattarsi perfettamente al corpo, ma risulta maneggevole soltanto per corporature più forti e robuste. La rumorosità di questi decespugliatori è molto più attenuata rispetto ai tradizionali decespugliatori con motore a scoppio, risultando meno fastidiosi.

Lame

Un importante aspetto da considerare sono le lame. Esistono diverse tipologie di lame, ognuna delle quali è adatta per uno specifico lavoro. Le lame più diffuse sono le seguenti.

Caratteristiche generali

Prima di acquistare un decespugliatore è indispensabile assicurarsi che questo sia dotato di alcune caratteristiche indispensabili che ne migliorano l'utilizzo. Fondamentale è la presenza di un manubrio ergonomico che possa agevolarne l’impugnatura durante il lavoro di potatura e che questa sia facilmente regolabile. I migliori decespugliatori sono dotati di uno speciale sistema di manubri e impugnature antivibranti, che ne migliorano decisamente l'impiego.

Dispositivi di sicurezza

tutti decespugliatori presenti sul mercato devono rispettare necessariamente determinate norme di sicurezza, indispensabili per l'operatore, che andiamo ad elencare.

I Prodotti

La cosa indispensabile da fare, quindi, è prima di tutto capire quale sia il miglior decespugliatore per le tue particolari esigenze. Vediamo quindi una selezione di prodotti interessanti, che potrebbero essere ciò che fa per te. Dopo l'acquisto è importante non dimenticare di leggere attentamente i libretto di istruzioni, presente all'interno della confezione, e indossare l'equipaggiamento consigliato prima dell'impiego.

Fascia Media

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Media150€300€
  1. 1 - GeoTech BC 1400 Combi

    GeoTech BC 1400 Combi

    Perfetto se si cerca un decespugliatore molto piccolo e leggero. Il modello BC1400 Combi è l'ideale per curare dei piccoli spazi verdi, giardini o viali. Questo decespugliatore è elettrico, rappresenta una perfetta alternativa green ai motori a scoppio. A differenza di altri non necessita di manutenzione particolare e il motore elettrico evita disagi come il rumore, l'odore e il reperimento della miscela. A fine lavoro è facilmente smontabile in due pezzi distinti e qualora si avessero dei problemi con l'inclinazione dell'asta, si potrebbe usare l'impugnatura regolabile per lavorare comodamente.

    Galleria

    Pro

    • Multifunzione

      L'ecosistema del prodotto permette di usare lo stesso motore per più attrezzi, rendendo di fatto il decespugliatore solo uno dei attrezzi utilizzabili.

    • Potente

      Il motore da 1,4 kW è potente e permette di lavorare in maniera eccellente, sempre nei limiti di un prodotto che non si pone come professionale.

    Contro

    • Montaggio

      Mancanti in confezione le istruzioni di montaggio, che risulterebbero comode specie per i meno pratici. Comunque con un po' di pazienza ci si riesce in ogni caso.

  2. 2 - Stihl FSE 81

    Stihl FSE 81

    Galleria

    Pro

    • Ecologico

      Essendo elettrico, non inquina come i motori a scoppio dei suoi cugini motorizzati.

    • Potente

      Con ben 1000 Watt di potenza, è il decespugliatore adatto per lavori anche impegnativi su erbacce non necessariamente tenere.

    • Costo

      Pur essendo il top di gamma Stihl lo si può acquistare ad un prezzo non esageratamente alto.

    Contro

    • Uso professionale

      È un attrezzo adatto a lunghe sessioni, ma il professionista difficilmente sceglie un prodotto elettrico. Non sono ancora abbastanza prestanti per gli usi più duri.

  3. 3 - Oleomac BC 240 S

    Oleomac BC 240 S

    Tra i decespugliatori leggeri, che ormai sono diffusissimi su tutto il segmento del mercato, spicca il modello Oleomac BC-240S. Si tratta di un prodotto molto leggero e quindi facilmente manovrabile, che però non offre una potenza elevatissima. Ideato proprio per un uso privato e domestico, si addice bene ad utenti molto esigenti. Sicuramente è un ottimo esempio di un dispositivo che ha saputo unire la comodità di utilizzo e le prestazioni, senza tuttavia esagerare con la potenza. A questo si aggiunge il fatto che è un perfetto decespugliatore ecologico.

    Galleria

    Pro

    • Leggero

      La leggerezza è una delle doti migliori di questo attrezzo, che permette di essere usato a lungo senza troppa fatica.

    • Potente

      Motore pieno e corposo per la sua cilindrata. Ottime prestazioni.

    • Testina

      La testina di taglio è realizzata in maniera intelligente. Non è necessario aprirla per inserire filo.

    Contro

    • Non per lavoro duro

      Ottima nella sua cilindrata, ma in valore assoluto è una cilindrata piccola e non adatta a lavori pesanti e gravosi, come erbacce legnose e dure.

Fascia Alta

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Alta300€500€
  1. 1 - McCulloch B40 P Elite

    McCulloch B40 P Elite

    Un decespugliatore molto affidabile, in quanto robusto e potente. Sull'asta include un sistema antivibrazioni, mentre l'impugnatura è stata realizzata in modo tale da ottimizzare la presa. A tutto questo si aggiungono dei comandi che sono molto facili da utilizzare, il che aumenta ulteriormente le capacità di controllo del McCulloch B40-P Elite. Include molte caratteristiche esclusive e difficilmente reperibili sul resto del mercato e si addice perfettamente a manovre particolarmente complesse, per le quali è stato realizzato.

    Galleria

    Pro

    • Potente

      Il motore è parecchio performante, mai in affanno.

    • Consumo

      Il consumo di questo decespugliatore è ridottissimo, grandissima autonomia e grande risparmio di carburante.

    Contro

    • Pesante

      Alla lunga risulta leggermente pesante, con i suoi 7 kg.

    • Testina

      Testina di taglio non all'altezza del motore. Poco funzionale e scomoda.

Top di Gamma

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Top di Gamma500€5000€
  1. 1 - Echo RM 520ES

    Echo RM 520ES

    Al giorno d'oggi esistono molti decespugliatori a zaino, ma il modello Echo RM 520ES è sicuramente uno dei più completi, in quanto unisce un'alta potenza con una perfetta versatilità di utilizzo. Grazie a questo prodotto è possibile utilizzare un decespugliatore a zaino come non lo si è mai fatto prima di ora. Successore del ben più famoso RM-510ES ne ricalca comunque molto caratteristiche principali, implementandoli ulteriormente.

    A un'elevata potenza si aggiunge un design completamente innovativo che lo fa sembrare un dispositivo del tutto nuovo, futuristico, dalle linee fluide e dall'aspetto all'avanguardia. Per controllarlo meglio è stata aggiunta una comoda impugnatura che offre all'utilizzatore la possibilità di non lasciarselo sfuggire.

    Galleria

    Pro

    • Potente

      Potenza di quasi 3 cavalli per questo decespugliatore davvero massiccio

    • Professionale

      Il prodotto è di classe professionale, e quindi assicura massime prestazioni e assoluta affidabilità nel tempo. Echo è una marca leader nel settore.

    • Trasmissione rotante

      Il sistema di trasmissione rotante facilità di molto nell'utilizzo i mancini, che senza questa caratteristica erano decisamente svantaggiati rispetto ai destrorsi.

    Contro

    • Pesante

      Il decespugliatore è parecchio pesante, anche se è a zaino è necessario avere parecchio allenamento per utilizzarlo.

  2. 2 - Husqvarna 535RJ

    Husqvarna 535RJ

    Da sempre i decespugliatori Husqvarna sono attrezzi professionali e utili per coloro che vogliono sbarazzarsi del problema dei cespugli ribelli. Il modello 535RJ offre alle persone la massima versatilità per quanto concerne i lavori relativi nel giardino. Si tratta di un decespugliatore facile da controllare, abbastanza potente e in grado di risolvere una vasta gamma di problemi. A ampliare ulteriormente le sue possibilità ci pensa un'impugnatura a J, mentre il decespugliatore stesso è classe 35 cc. Questo decespugliatore di gamma top è stato realizzato per un uso continuativo e impegnativo, principalmente a livello professionale. Questo non impedisce un utilizzo domestico, se il prezzo è nel tuo budget.

    Galleria

    Pro

    • Professionale

      Potenza e maneggevolezza assolute per questo prodotto rivolto ad un'utenza altamente specializzata.

    • Consumo

      Il consumo di carburante è buono, ridotto per la potenza erogata.

    • Reperibilità pezzi

      È una macchina molto nota nel settore, famosa per la sua affidabilità. La sua diffusione la rende ottima nella reperibilità di pezzi e ricambi.

    Contro

    • Peso

      Il peso può essere rilevante dopo qualche ora o meno di lavoro continuo.

Discussione

Inizia una Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No