I Migliori Compressori del 2018

Il compressore è una macchina capace di innalzare la pressione di gas o vapore. La scelta del compressore, però, dipende da molti fattori e da alcune caratteristica che questa macchina può presentare. Per questo, prima di acquistarne uno, è molto importante conoscere determinati aspetti fondamentali che riguardano la struttura e il funzionamento di un compressore e prendere in considerazioni alcuni fattori. Vediamo perciò come scegliere il miglior compressore per ogni esigenza.

Miglior Compressore: Guida Alla Scelta

Di seguito illustreremo le caratteristiche da andare a valutare e di cui tenere conto per capire quale possa essere il miglior compressore per ogni utilizzo specifico.

Alimentazione del Compressore: Motore Elettrico o a Scoppio

Le alimentazioni possibili sono a corrente alternata o a corrente continua in caso di motore elettrico e a benzina per il motore a scoppio.

Sistema di Trasmissione: Diretta o a Cinghia

La tipologia di trasmissione di un compressore indica la tecnologia utilizzata per collegare il sistema di compressione al motore. Le possibilità sono due, illustrate di seguito.

Tecnologia di Compressione: a Pistone o a Vite

Le tecnologia utilizzate per realizzare il sistema di compressione nei compressori sono principalmente due: a pistone e a vite. Vediamone brevemente il funzionamento, i loro punti di forza e i loro punti di debolezza.

Il consiglio generale è quello di orientarsi su un sistema a pistone se l’utilizzo è discontinuo, per non più di un paio di ore al giorno. Sarà invece consigliabile orientarsi su un compressore a vite in caso di utilizzo continuo, in numero di ore al giorno e in numero di avvitamenti all’ora. Diversamente non converrebbe, sia per il prezzo che per la maggiore manutenzione che richiede.

Dati Tecnici: Potenza, Pressione, Portata

Potenza, Pressione e Portata sono tre valori fondamentali di cui tenere conto nella scelta del miglior compressore per le nostre esigenze. Vediamole e cerchiamo di capirle nel dettaglio.

Compressore con o senza Serbatoio?

I compressori compressori possono essere dotati o non dotati di un serbatoio per l’aria.

I compressori senza serbatoio sono studiati utilizzi semplici, principalmente in situazioni di emergenza. Un esempio è il compressore da tenere in macchina per gonfiare una ruota forata.

Se invece è presente un serbatoio sarà opportuno analizzarne la dimensione, per dimensionarla alle proprie necessità di utilizzo. Esistono compressori con dimensioni del serbatoio che vanno da pochi litri a centinaia di litri. Quello che cambia è l’uso che se ne può fare. Vediamo uno schema di dimensioni e utilizzi consigliati.

Altri elementi da valutare: Manutenzione, Filtro Antiolio, Essicatore

Vediamo alcune informazioni aggiuntive che non sempre si conoscono, non sempre si valutano, ma sono in realtà importantissime.

Dimensioni, Peso, Rumorosità e Trasportabilità

Le dimensioni e il peso dei compressori sono molto variabili.  Dipende da molti elementi: capacità del serbatoio, materiali, utilizzo per cui è studiato.

Da questo dato dipende ovviamente la trasportabilità. Oltre a questo si deve valutare l’eventuale presenza di maniglie o ruote. Sarà inoltre importante verificare le posizioni in cui può essere trasportato il compressore. I modelli senza olio permettono il trasporto in qualsiasi posizione, mentre quelli con olio devono essere trasportati solo in verticale.

Infine un dato importante è quello della rumorosità, in quanto i compressori sono utensili molto rumorosi. Esistono però modelli silenziati che possono contenere il rumore entro i 70 dB. Sono solitamente prodotti meno performanti, con diversi limiti di utilizzo, spesso con serbatoi medio/piccoli. Sono studiati per hobbistica e piccoli lavori in cui si può scendere a compromessi pur di contenere i rumore. Con modelli ad alte potenze e per usi professionali contenere il rumore diventa molto complicato.

Compressore Silenziato

Il compressore è un utensile utilizzato sia a livello amatoriale e hobbistico che a livello professionale. Si tratta di una tipologia di dispositivo piuttosto rumorosa, che rende il suo utilizzo fastidioso sia per chi lo usa che per chi è vicino. In alcuni casi contenere il rumore è una necessità. Ovviamente bisognerà scendere a dei compromessi, in quanto i compressori silenziati non presenteranno mai prestazioni di alta tecnologia. Valuteremo in questa sezione compressori con rumorosità dichiarata sui 60/70 dB. Un modello di interesse tra quelli analizzati si è rivelato essere il Cevik PRO 24 SILENT.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Cevik PRO 24 SILENT

    CERCA SU Cevik PRO 24 SILENTsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Il Cevik PRO 24 SILENT è studiato per offrire maggiore silenziosità rispetto ai compressori comuni. La rumorosità è dichiarata a 62 dB.
    • Nonostante le dimensioni non siano eccessivamente compatte e il peso di attesti sui 27 Kg, il prodotto è dotato di rotelle ed è studiato per essere spostato senza difficoltà eccessiva. Può inoltre essere trasportato in qualsiasi posizione, non necessariamente in quella di utilizzo.
    • Il Cevik PRO 24 SILENT è un compressore senza olio, autolubrificato. Non è quindi necessario effettuare la manutenzione che richiedono manualmente i prodotti con olio.
    • I suoi 24 litri di capienza, considerate le sue dimensioni, la sua silenziosità e la sua trasportabilità, ne fanno un compressore molto comodo da usare.
    Contro
    • Tutta la manualistica che viene fornita con questo prodotto è in spagnolo. Anche il sito web, in cui è possibile trovare ulteriori informazioni e documentazione è esclusivamente, in spagnolo.
    • Il Cevik PRO 24 SILENT è studiato per essere silenzioso, trasportabile e di facile manutenzione. Questo grazie alle sue dimensioni, al suo peso e all'assenza di olio che al tempo stesso lo rendono un prodotto adatto per hobbistica e piccoli lavori di officina, non a utilizzi più intensi o evoluti.
  2. 2 CLASSIFICATO

    Cevik PRO 6 Silent

    CERCA SU Cevik PRO 6 Silentsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Il Cevik PRO 6 Silent è silenziato, come fa intuire il nome stesso del prodotto. È quindi studiato per utilizzi dove il rumore debba essere contenuto, rispetto ai normali compressori la cui rumorosità risulta molto elevata, rendendo l'utilizzo talvolta complicato. Il valore di rumorosità dichiarato è di 62 dB.
    • Il prodotto è studiato per essere portatile. Può essere trasportato in qualsiasi posizione, anche sdraiato, ed è presente una maniglia che rende più pratico afferrarlo. Le dimensioni sono abbastanza compatte e il peso si attesta sui 17 Kg.
    • La manutenzione del prodotto è minima, in quanto si tratta di un compressore autolubrificato. Non ci sarà quindi la spesa per l'acquisto dell'olio né il tempo da dedicare alla manutenzione ordinaria e straordinaria che i prodotti con olio richiedono.
    Contro
    • 6 Litri di capacità sono comprensibili date le dimensioni, il peso e la trasportabilità, ma sono molto limitanti nell'utilizzo. Alla massima pressione il getto dura veramente poco, questo va valutato in funzione dell'utilizzo che se ne deve fare. Sicuramente adatto solo per uso amatoriale.
    • Manuali, sito web e documentazione di ogni tipo sono solo in Spagnolo.

Compressore Portatile

Esistono compressori portatili di diverso tipo. Esistono le tipologie "per emergenza" e per piccolissimi lavori, che possono essere senza serbatoio e a trasmissione diretta, accanto ai quali troviamo prodotti trasportabili ma meno compatti e più performanti. I prodotti senza serbatoio riescono ad essere leggeri, sono studiati per utilizzi sporadici, come gonfiaggio delle ruote di una bici o per il gonfiaggio di una ruota in caso di foratura, come quelli che si possono attaccare anche all’accendisigari della macchina. Ma sono da considerare portatili anche modelli con serbatoio, di 6 ma anche di 24 litri. Spesso hanno rotelle, maniglie e altri strumenti pensati per la portabilità. Con questi prodotti si riesce a unire trasportabilità con utilizzi più eterogenee. I prodotti sono tanti e simili tra loro ma alcuni hanno attirato la nostra attenzione, tra questi il Black & Decker ASI300.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Black & Decker ASI300

    CERCA SU Black & Decker ASI300su Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Questo modello di compressore Black&Decker presenta la possibilità di essere alimentato sia a corrente continua che a corrente alternata. Presenta due cavi, uno per il collegamento classico alla corrente e uno per il collegamento alla presa accendisigari.
    • Il Black & Decker ASI300 è dotato di quadrante illuminato. Questo compressore è il tipico prodotto perfetto per le emergenze automobilistiche, come la foratura di una ruota. Questo può avvenire in qualsiasi condizione, anche in notturna, e il quadrante illuminato è fondamentale se si pensa di usarlo in queste situazioni.
    • È possibile regolare la pressione dell'aria. In particolare ruotando l'apposita manovella si può fare in modo che l'aria esca alla pressione desiderata.
    • Il Black & Decker ASI300 è studiato perché non ci sia il rischio di danneggiare ciò che vogliamo gonfiare. Il sistema rileva infatti quando fermarsi per non gonfiare troppo e si spegne automaticamente.
    Contro
    • Il prodotto viene venduto con manuale non in italiano, che per molti può essere un problema, soprattutto se si decide di usarlo in situazioni di emergenza.
    • Il prodotto è molto, anche troppo, semplice, adatto per pochi usi. È utile per le emergenze automobilistiche, quando si fora una ruota, o per gonfiare normalmente ruote o materassi. Difficile usarlo per molti altri usi.
  2. 2 CLASSIFICATO

    Cevik PRO 6 Silent

    CERCA SU Cevik PRO 6 Silentsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Il Cevik PRO 6 Silent è silenziato, come fa intuire il nome stesso del prodotto. È quindi studiato per utilizzi dove il rumore debba essere contenuto, rispetto ai normali compressori la cui rumorosità risulta molto elevata, rendendo l'utilizzo talvolta complicato. Il valore di rumorosità dichiarato è di 62 dB.
    • Il prodotto è studiato per essere portatile. Può essere trasportato in qualsiasi posizione, anche sdraiato, ed è presente una maniglia che rende più pratico afferrarlo. Le dimensioni sono abbastanza compatte e il peso si attesta sui 17 Kg.
    • La manutenzione del prodotto è minima, in quanto si tratta di un compressore autolubrificato. Non ci sarà quindi la spesa per l'acquisto dell'olio né il tempo da dedicare alla manutenzione ordinaria e straordinaria che i prodotti con olio richiedono.
    Contro
    • 6 Litri di capacità sono comprensibili date le dimensioni, il peso e la trasportabilità, ma sono molto limitanti nell'utilizzo. Alla massima pressione il getto dura veramente poco, questo va valutato in funzione dell'utilizzo che se ne deve fare. Sicuramente adatto solo per uso amatoriale.
    • Manuali, sito web e documentazione di ogni tipo sono solo in Spagnolo.
  3. 3 CLASSIFICATO

    Cevik PRO 24 SILENT

    CERCA SU Cevik PRO 24 SILENTsu Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Il Cevik PRO 24 SILENT è studiato per offrire maggiore silenziosità rispetto ai compressori comuni. La rumorosità è dichiarata a 62 dB.
    • Nonostante le dimensioni non siano eccessivamente compatte e il peso di attesti sui 27 Kg, il prodotto è dotato di rotelle ed è studiato per essere spostato senza difficoltà eccessiva. Può inoltre essere trasportato in qualsiasi posizione, non necessariamente in quella di utilizzo.
    • Il Cevik PRO 24 SILENT è un compressore senza olio, autolubrificato. Non è quindi necessario effettuare la manutenzione che richiedono manualmente i prodotti con olio.
    • I suoi 24 litri di capienza, considerate le sue dimensioni, la sua silenziosità e la sua trasportabilità, ne fanno un compressore molto comodo da usare.
    Contro
    • Tutta la manualistica che viene fornita con questo prodotto è in spagnolo. Anche il sito web, in cui è possibile trovare ulteriori informazioni e documentazione è esclusivamente, in spagnolo.
    • Il Cevik PRO 24 SILENT è studiato per essere silenzioso, trasportabile e di facile manutenzione. Questo grazie alle sue dimensioni, al suo peso e all'assenza di olio che al tempo stesso lo rendono un prodotto adatto per hobbistica e piccoli lavori di officina, non a utilizzi più intensi o evoluti.

Compressore 25 Litri

Un serbatoio con capacità di 25 litri si può considerare il minimo per effettuare lavori che richiedano un certo lasso di tempo, senza che il serbatoio si svuoti prima di finire. Nel caso di serbatoi inferiori ci troviamo davanti a prodotti più compatti, ma il giusto compromesso tra trasportabilità e utilizzo può essere ottenuto anche con queste capacità. Questo è il motivo per cui questa capacità di serbatoio è la più diffusa per hobbistica e piccole officine. I modelli di interesse sono tanti, uno su cui pensiamo possa ricadere il tuo interesse è l'ABAC Pole Position L20.

  1. 1 CLASSIFICATO

    ABAC Pole Position L20

    CERCA SU ABAC Pole Position L20su Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Si tratta di un prodotto del marchio ABAC, che è garanzia di qualità. Il prezzo rispetto a prodotti di pari caratteristiche ma marchi meno noti è leggermente superiore, ma ne vale la pena.
    • L'ABAC Pole Position L20 arriva a 10 Bar di pressione massima, consentendo di svolgere diversi tipi di lavori.
    Contro
    • La lunghezza del cavo non soddisfa per ogni genere di lavori, in alcuni casi è troppo corto.

Compressore 50 Litri

Un compressore da 50 litri è pensato per un utilizzo hobbistico molto intenso ma più probabilmente professionale. 50 litri permettono di avere una certa autonomia di lavoro, ma tutto va contestualizzato al tipo di prodotto che si sceglie. Per la durata della sessione bisogna infatti ricordare che influisce anche la tipologia, in quanto la tecnologia a pistone non permette un utilizzo continuo ma intervallato. Il sistema a vite potrebbe essere più indicato, ma il costo sale. Un prodotto che presenta caratteristiche interessanti è il Fini AMICO 50/2400.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Fini AMICO 50/2400

    CERCA SU Fini AMICO 50/2400su Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Le ruote gommate attutiscono molto rumore e vibrazioni.
    • Per un compressore da 50 litri ha delle prestazioni ottime con un'autonomia di lavoro, livelli di portata e potenza che permettono ottimi lavori.
    Contro
    • Come capita spesso la confezione del prodotto originale non prevede gli accessori.

Compressore 100 Litri

I compressori da 100 litri sono certamente pensati per utilizzi professionali. Se vuoi orientarti su questa capacità del serbatoio sarà importante che presti attenzione alla tipologia di trasmissione usata dai modelli di tuo interesse e alla tecnologia di compressione, in quanto non tutte sostengono utilizzi continui. Un serbatoio di questa capacità necessita infatti di tecnologie che permettano di sfruttarlo. Un modello che ti consigliamo di prendere in esame è il Fiac AB 100/268.

  1. 1 CLASSIFICATO

    Fiac AB 100/268

    CERCA SU Fiac AB 100/268su Amazon
    Dettagli
    Pro
    • Il sistema di trasmissione a cinghia permette al sistema di compressione di avere una durata maggiore nel tempo.
    • Il serbatoio di 100 litri lo rende adatto anche a lavori prolungati. Insieme al sistema di trasmissione a cinghia ne permettono l'utilizzo anche per utilizzi semiprofessionali.

Discussione

Inizia una Discussione