Le Migliori Bilance per Neonati del 2018

Chicco 5577
Laica PS3004E
Aquascale 15-40-001
Kiddy Up VM-21
Kern MBC 15 K2DM

Quando nasce un bebè mamma e papà devono dotarsi di alcuni indispensabili strumenti per tenere sotto controllo il suo corretto sviluppo. Uno di questi tool è la bilancia per neonati.

Se il piccolo sta assumendo i giusti nutrienti aumenterà di peso in maniera regolare. La bilancia, in tal senso, consente di effettuare un monitoraggio quotidiano, senza dover necessariamente recarsi presso lo studio di un pediatra. Ma come scegliere la migliore sul mercato? Per acquistare un prodotto affidabile, funzionale e di buona qualità è necessario prendere in considerazione alcune caratteristiche fondamentali. Scopriamo insieme quali sono.

Miglior Bilancia per Neonati: Guida alla Scelta

Vassoio ergonomico

Il vassoio su cui si adagia il bambino deve essere ergonomico (forma concava e anatomica), dotato di apposite sponde di sicurezza e di un tappetino antiscivolo. Inoltre è opportuno che esso sia caratterizzato da una superficie sufficientemente ampia (si consiglia una lunghezza di almeno 60 cm), in modo tale da garantire al piccolo il massimo del confort durante la pesata.

Inoltre è da preferire una bilancia che disponga di un vassoio removibile: in tal modo sarà possibile continuare a utilizzare l’apparecchio anche quando il bambino è in grado di reggersi in piedi. La bilancia neonatale, infatti, una volta rimosso il piatto, si trasforma in una pratica bilancia da terra. Per l’estrazione del vassoio, in taluni casi, è presente un apposito pulsante.

Funzione tara

Grazie a questa funzione sarà possibile calcolare il peso reale del bambino (ovvero il suo peso netto), senza contare quello di altri eventuali oggetti presenti sul piatto della bilancia stessa. Ma come funziona esattamente?

La bilancia neonatale, in effetti, consente all’utilizzatore di azzerare il peso, dopo aver adagiato sul vassoio un telo o una copertina su cui verrà collocato il neonato, affinché non venga direttamente in contatto con il piatto della bilancia. Questa funzione è la medesima prevista per le bilance alimentari. Si pensi, ad esempio, a quando si azzera l’apparecchio allo scopo di sottrarre il peso del recipiente in cui saranno collocati gli alimenti da pesare o quando si desidera pesare in sequenza più ingredienti.

Memoria interna

Uno degli elementi da considerare è l’eventuale presenza della funzione memoria. È preferibile orientarsi su un prodotto che memorizzi almeno l’ultimo peso del bambino, in modo tale che, alla pesata successiva, sarà possibile effettuare un raffronto immediato.

Insomma, grazie alla memoria interna dell’apparecchio, sarà un vero e proprio gioco da ragazzi calcolare la differenza di peso tra l’ultima pesata e quella precedente. In taluni casi la bilancia non solo rileva l’eventuale peso diverso, ma calcola anche la differenza tra le due pesate, evitando alla mamma di confondersi con i numeri. I modelli più evoluti sono anche in grado di archiviare diverse misurazioni nel tempo, al fine di effettuare una più accurata valutazione delle stesse.

Precisione pesata

Un neonato è in buona salute se prende peso regolarmente, anche se si tratta di pochi grammi al dì. Proprio per questo motivo è opportuno optare per una bilancia in grado di rilevare variazioni di peso anche minime. In tal senso le bilance digitali risultano essere più performanti e attendibili rispetto a quelle analogiche.

Questa caratteristica, d’altra parte, risulta essere particolarmente utile in virtù della cosiddetta doppia pesata, ovvero quella che si effettua prima e dopo la poppata per verificare se il neonato mangia a sufficienza e se il latte materno da solo consente di recuperare il peso perso a causa del cosiddetto calo ponderale fisiologico. Con questa espressione ci riferiamo al peso che naturalmente il neonato perde in seguito alla nascita e che è pari a circa il 10% del peso totale del bambino.

Funzione di blocco

Anche se il bambino si agita ed è irrequieto, grazie alla cosiddetta funzione hold, che è in grado di annullare le oscillazioni di scala, sarà possibile ottenere un risultato preciso e affidabile. La bilancia, in altri termini, grazie a un apposito sistema antivibrazione finalizzato a eliminare l’impatto dei movimenti del bebè sulla misurazione, riuscirà a restituire sul display il peso reale, anche se il neonato si è mosso in continuazione. Si tratta di una funzione indispensabile soprattutto nel caso in cui il bambino sia particolarmente vivace. Oltre a rilevare il peso esatto, la funzione hold consente anche di “bloccare” il peso sul display.

Ricordiamo infine che taluni modelli più evoluti sono dotati anche di un altimetro che consente di rilevare facilmente anche l’altezza del piccolo.

Fascia Medio/Economica

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Medio/Economica40€60€
  1. 1 - Chicco 5577

    Galleria

    Pro

    • Memoria

      Memorizza l’ultimo peso rilevato del neonato, in modo tale da consentire un rapido confronto con la nuova pesatura.

    • Design

      È caratterizzata da un design ergonomico e compatto, che la rende un apparecchio funzionale e di gradevole aspetto .

    • Trasportabile

      È un elettrodomestico particolarmente leggero e, dunque, facilmente trasportabile. L'ideale per le famiglie che sono spesso in viaggio.

Fascia Media

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Media60€80€
  1. 1 - Laica PS3004E

    Galleria

    Pro

    • Vassoio removibile

      È dotata di un vassoio ergonomico removibile, che consente di trasformare la bilancia neonatale in una normale pesapersone.

    • Display

      Ha un ampio display che consente ai genitori di visulaizzare con facilità il peso rilevato.

    • Stabilizzatore

      È dotata del sistema stabilizzatore, in modo tale da annullare l’impatto prodotto dai movimenti del neonato sulla misurazione del peso.

Fascia Medio/Alta

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Medio/Alta80€100€
  1. 1 - Aquascale 15-40-001

    Galleria

    Pro

    • Multifunzione

      Oltre a essere una bilancia, è anche una comoda vaschetta per fare il bagno al bambino: un dispositivo multifunzionale e pratico!

    • Sensore temperatura

      È dotata di un sensore digitale per rilevare la temperatura dell’acqua, in modo tale da non creare disagi al piccolo.

    • Software

      È fornita di un software che monitora le oscillazioni di peso del bebè, al fine di facilitare il controllo da parte dei genitori.

Fascia Alta

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Alta100€200€
  1. 1 - Kiddy Up VM-21

    Galleria

    Pro

    • Vassoio removibile

      Il vassoio della bilancia è removibile: in tal modo l'apparecchio può essere utilizzato anche quando il bambino diventa più grande.

    • Funzione tara

      È dotata della funzione tara, per eliminare eventuali altri pesi presenti sul piatto della bilancia.

    • Comoda

      È leggera e confortevole, in modo tale che la bilancia possa essere facilmente trasportata da una parte all'altra della casa.

Top di Gamma

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Top di Gamma200€400€
  1. 1 - Kern MBC 15 K2DM

    Galleria

    Pro

    • Controllo peso

      Controlla automaticamente l’aumento di peso del bebè (ad esempio prima e dopo una sessione di allattamento al seno).

    • Stabilizzatore

      È dotata della funzione di pesatura stabile, che consente di restituire il peso esatto anche se il bebè si muove durante la pesatura.

    • Buoni materiali

      È resistente e solida: la bilancia, infatti, è realizzata con materiale plastico dagli elevati standard qualitativi.

Discussione

Inizia una Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No