I Migliori Arricciacapelli del 2018

Sonar Sn-1011
Duomishu Ferro Arricciacapelli
Imetec Bellissima Revolution Ricci&Curl
Karmin G3PRO-CL
BaByliss BAB2665SE Pro

I capelli lisci da anni dettano legge, ma non c'è niente di più romantico di onde morbide che accarezzano il viso, così come non esiste nulla di più frizzante di una bella chioma riccia e selvaggia. Nel caso in cui la natura non ti abbia regalato una chioma mossa e desideri averne una, puoi provare un arricciacapelli, ma non uno qualsiasi, il miglior arricciacapelli per te.

Proprio così, perché non tutte vogliono la stessa cosa: riccio stile afro, a spirale, morbido o appena ondulato. Per mantenere più a lungo questo effetto usa anche appositi prodotti per la detersione e il fissaggio dei capelli ricci. Ma ora bando alle ciance, è il momento di parlare del miglior arricciacapelli. Non vorrai mica lasciartelo sfuggire?

Miglior Arricciacapelli: Guida alla Scelta

Prima di addentrarci nel mondo di modelli e marche, vediamo insieme le caratteristiche da prendere in considerazione se deciderai di acquistare il miglior arricciacapelli.

Tipologia

arricciacapelli manuale o automatico
Gli arricciacapelli possono essere manuali (in alto nella foto) o automatici (in basso nella foto). I primi necessitano dell'azione manuale di arrotolamento della cioccia intorno al ferro, i modelli automatici invece una volta inserita la ciocca al loro interno fanno tutto da soli per poi rilasciarla con il boccolo già fatto.

Gli arricciacapelli sono strumenti sempre più diffusi, sempre più tecnologici e anche semplici da usare. Hanno infatti inventato tante diverse tipologie, che vengono preferite sia in funzione del risultato che si vuole ottenere che dell'abilità ed esperienza dell'utilizzatrice.

In particolare possiamo distinguere tra arricciacapelli elettrici manuali o automatici. Nel caso di modelli manuali possiamo trovare il semplice ferro o le pinze, che chiudono la ciocca tra due piastre per poi poterla avvolgere più facilmente.

Gli arricciacapelli automatici invece sono davvero innovativi e sono stati lanciati sul mercato alcuni anni fa. È sufficiente inserire la ciocca all'interno dell'apparecchio apparecchio e questo in automatico la arrotolerà e la rilascerà con il boccolo pronto. Questa invenzione ha permesso anche a chi non ha dimestichezza o pazienzacon i capelli di avere un ottimo mosso con boccoli morbidi e definiti.

Nella presentazione dei prodotti, nella seconda parte dell'articolo, troverai tanti esempi sia di arricciacapelli manuali di diversa forma che di arricciacapelli automatici.

Forma

forme arricciacapelli
Gli arricciacapelli manuali possono avere forme diverse, pensate per ottenere risultati differenti. Nella foto vengono presentate tre tipologie, ma ne esistono tante altre. L'arricciacapelli più in basso ha forma cilindrica, quello al centro conica e quello in alto una forma particolare con alternanza di spazi più spessi e più sottili.

Per gli arricciacapelli automatici non abbiamo una grande varietà di forme. Si tratta infatti di un apparecchio il cui meccanismo è "nascosto" all'interno di un box, quello in cui si infila il capello. Non ci sono quindi grosse distinzioni tra i modelli di un'azienda dall'altra per quanto riguarda la forma. 

Per i modelli manuali il discorso invece è differente. Una prima distinzione è sul numero di ferri da cui è costituito l'arricciacapelli. Andiamo da uno a due o tre, pensati più per le ondulazioni che per i boccoli.

La seconda distinzione importante è nella forma per i manuali con un solo ferro. La forma potrà infatti essere o conica o cilindrica. Nel prima caso tutta la parte riscaldante ha lo stesso diametro, nel secondo il ferro parte di una larghezza e si restringe sempre più verso la punta.

Infine il diametro del ferro. Possiamo avere coni, ma anche cilindri, con diverso diametro. I diametri più piccoli ovviamente serviranno per avere dei boccoli più sottili, quelli più grossi per avere onde morbide. I diametri possibili coprono un range importante, che va dai 9 mm ai 40 mm.

Dimensioni e Peso

La lunghezza totale del prodotto può essere interessante nel caso in cui debba portarlo con te in palestra o in viaggio. La lunghezza della parte riscaldante del ferro è invece importante per capire la dimensione della ciocca da trattare. Ci sono versioni da viaggio particolarmente corte, per riporle comodamente in borsa.

In genere gli arricciacapelli sono piuttosto leggeri per evitare di stancare troppo le braccia durante la messa in piega. Verifica comunque sempre questo dato, altrimenti potrebbe risentirne la maneggevolezza.

Materiali

In passato l'acciaio era il materiale più utilizzato per la realizzazione di piastre ed arricciacapelli. Questo era dovuto alla innata capacità di questo materiale di condurre bene il calore. Il problema è che l'acciaio ad alte temperature non protegge in alcun modo il capello dal calore e tende a rovinare i capelli.

Oggi viene quindi quasi sempre sostituito da teflon, ceramica e tormalina. Questi materiali sono preferiti sia perché hanno una superficie liscia che scivola meglio sul capello sia perché riescono a proteggerlo meglio dagli effetti dannosi del calore.

Temperatura

Non tutti gli arricciacapelli, così come non tutte le piastre, hanno la possibilità di regolare la temperatura. Questo discorso vale sia per arricciacapelli manuali che per i modelli automatici.

Quando regolabile, comunque, la temperatura degli arricciacapelli in genere varia da un minimo di 80 a un massimo di 230 gradi.

Accorgimenti

Se hai capelli sottili o molto spessi non esagerare con la temperatura. Prima di usare l'arricciacapelli proteggili con una spray alla cheratina. Se puoi, non usare il ferro tutti i giorni, il calore stressa la fibra capillare. È inoltre sempre buona abitudine fare impacchi periodici con creme nutrienti e usare oli naturali idratanti.

Ricorda infine di fare attenzione durante l'utilizzo del ferro. Le alte temperature che raggiunge il ferro potrebbero creare bruciature alle mani o alla faccia. Per quelle alle mani si può evitare utilizzando un guanto, che è spesso in dotazione, con cui proteggersi. Per il viso invece è opportuno prestare attenzione, per evitare spiacevoli esperienze!

I Migliori Arricciacapelli

Vediamo ora quali sono i prodotti di maggior rilievo sul panorama. Abbiamo selezionato gli arricciacapelli più apprezzati, più venduti e i migliori testati da noi e dai nostri utenti. Siamo certi che tra questi potrai trovare quello che fa al caso tuo!

Fascia Economica

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Economica10€30€
  1. 1 - Sonar Sn-1011

    Sonar Sn-1011

    L'arricciacapelli Sonar è un valido prodotto soprattutto visto il rapporto qualità-prezzo. Si tratta di un dispositivo dal design ergonomico e colorato, è infatti possibile scegliere tra diverse tonalità: turchese, arancio/bianco, con impugnatura verde o ancora fucsia.

    È realizzato in ceramica professionale, questo consente una diffusione del calore uniforme e mantiene il capello morbido senza sottoporlo a eccessivi stress termici. Raggiunge una temperatura massima di 190 gradi ed è una piastra che si può portare anche in viaggio, viste le dimensioni ridotte. L'Arricciacapelli Sonar SN-1011 è perfetto per chi desidera un'acconciatura effetto riccio ogni giorno.

    Galleria

    Pro

    • Materiale

      La parte che va a contatto con il capello è in ceramica, consentendo un trattamento delicato sul capello.

    • Semplice da usare

      Questa piastra arricciacapelli è davvero semplice da usare, si scalda in poco tempo e richiede poco sforzo per ottenere un ottimo risultato.

    • Rapporto qualità/prezzo

      Il rapporto qualità/prezzo di questo prodotto è davvero interessante, permette ottimi e veloci risultati con un prezzo bassissimo.

  2. 2 - Rowenta CF2112

    Rowenta CF2112

    Rowenta "per chi non si accontenta", la pubblicità del marchio parla chiaro. Questo arricciacapelli modello CF2112 è molto apprezzato dalle donne in cerca di un look sprintoso e sempre nuovo. Crea ricci stretti e professionali, sembrerà di essere appena uscite dal parrucchiere.

    Cosa lo caratterizza di più? Sicuramente il fatto che ottime e molteplici prestazioni siano combinate in un unico dispositivo. La facilità d'uso è poi disarmante. Presenta un cavo di alimentazione lungo per potersi muovere liberamente, l'impugnatura è garantita e sicura perché è fredda, e dispone di un comodo anello per agganciarlo al muro una volta usato.

    L'arricciacapelli di Rowenta CF2112 ha un diametro di soli 16 mm ed è questo che porta al riccio stretto e perfetto. Il rivestimento in ceramica è il tocco finale per uno styling davvero alla moda. 

    Galleria

    Pro

    • Qualità/Prezzo

      Il prezzo davvero contenuto e l'efficacia più che buono lo rendono eccellente.

    • Tagli corti

      Probabilmente più indicata per i tagli corti e con capelli sottili, visto il diametro di 16 cm.

    Contro

    • Ci vuole pratica

      Per ottenere i migliori risultati ci vuole un po' di pratica.

    • Riscaldamento

      Ci vogliono diversi minuti affinché il prodotto arrivi a temperatura, quindi è necessario accenderlo con congruo anticipo.

Fascia Medio/Economica

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Medio/Economica30€50€
  1. 1 - Duomishu Ferro Arricciacapelli

    Duomishu Ferro Arricciacapelli

    Questo arricciacapelli Duomishu è davvero sorprendente e gode di un rapporto qualità/prezzo difficile da battere.

    È costituito da un manico su cui si possono montare ben sei ferri di dimensioni e forme differenti. Potrai cambiare piega tutti i giorni o accontentare anche altre persone della famiglia con capelli ed esigenze diverse dalle tue.

    Un prodotto davvero conveniente, oltre che di buona qualità. Tutti e 6 i ferri sono infatti realizzati in tormalina, che protegge il capello nonostante le alte temperature che può raggiungere il ferro.

    Galleria

    Pro

    • 6 in 1

      L'arricciacapelli ha 6 ferri di diversa dimensione, che si devono montare sul manico, ed offrono in un solo prodotto la possibilità di fare una piega sempre diversa.

    • Rapporto qualità/prezzo

      Per prodotto così versatile, che offre molte possibilità per cambiare sempre piega, il prezzo è davvero concorrenziale.

    • Materiale

      I 6 ferri sono tutti realizzati in tormalina, per garantire delicatezza sul capello e morbidezza dopo la piega.

  2. 2 - GAMA Nova 33

    GAMA Nova 33

    Il GAMA Nova 33 è un arricciacapelli a pinza con cilindro di diametro di 33 mm, quindi adatto per onde morbide e boccoli larghi. Sicuramente indicato per capelli medio/lunghi, presenta piastre in tormalina che riscaldano il capello senza danneggiarlo.

    Dotato di punta anti-bruciatura è realizzato per collocarsi in una fascia di prezzo contenuta. Un buon rapporto qualità/prezzo per un prodotto senza pretese ma che offre degli ottimi risultati.

    Recensione
  3. 3 - Remington Ci95

    Remington Ci95

    Per le donne che hanno dei capelli anche corti ma non vogliono rinunciare al fascino del riccio, Remington propone il modello CI95. Un arricciacapelli che riesce a creare dei ricci a spirale anche su tagli corti. È delicato sulla chioma poiché molto scorrevole quindi facilissimo da utilizzare anche per chi non è espertissima.

    Nella confezione si trova anche il guanto termico e la custodia inclusi nel prezzo, e questo è motivo di opinioni favorevoli tra gli utenti che l'hanno già provata. L'Arricciacapelli Remington CI95 è di forma conica quindi non creerà onde larghe ma vi donerà splendidi ricci fitti. Ottimo il rivestimento e la tecnologia a marchio Luxury Pearl Ceramic.

    Galleria

    Pro

    • Ceramica

      Il rivestimento ceramico di alta qualità facilita lo scorrimento dei capelli ed il risultato finale è più preciso e netto.

    • Veloce

      Il ferro è pronto all'uso in soli trenta secondi. Ottimo per evitare perdite di tempo.

    Contro

    • Non immediato

      Si rende necessario far adeguata pratica per ottenere risultati all'altezza.

    • Pericoloso

      Con questo strumento è necessario far attenzione perché il pezzo è caldo lungo tutto il cono e non ci sono protezioni di fatto.

Fascia Media

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Media50€100€
  1. 1 - Imetec Bellissima Revolution Ricci&Curl

    Imetec Bellissima Revolution Ricci&Curl

    Sono molti i dispositivi che promettono di stravolgere un capello liscio che ogni tanto stanca, ma l'arricciacapelli Bellissima Revolution di Imetec ha un qualcosa in più! Basterà inserire una ciocca all'interno dello spazio dedicato, proprio vicino al ferro caldo, e premere il pulsante di attivazione. Stiamo parlando di un vero e proprio funzionamento automatico: l'arricciacapelli comincerà a ruotare a sinistra o a destra in base all'effetto che si vuole ottenere.

    Design moderno e con rivestimento in Gloss Ceramic che consente di distribuire il calore in modo omogeneo senza stress per i capelli. Per chi vuole ottenere un riccio perfetto, l'arricciacapelli Imetec Bellissima Revolution Ricci&Curl è davvero ideale.

    Galleria

    Pro

    • Sicuro

      Questo arricciacapelli automatico ha una tecnologia innovativa e differenti rispetto agli altri, che minimizza la possibilità che i capelli si incastrino.

    • Semplice e veloce

      Il risultato si può ottenere in maniera rapida e senza difficoltà. Basta posizionare la ciocca e il dispositivo crea il boccolo.

    • Materiali

      I componenti in ceramica permettono di avere un'ottima distribuzione del calore, per rispettare il capello anche alle alte temperature.

  2. 2 - Philips HPS940/00

    Philips HPS940/00

    Per tutte le donne che cercano un arricciacapelli comodo da usare e pratico, Philips propone il modello HPS940/00. Si tratta di un dispositivo con sistema automatico per ricci davvero professionali.

    Il cilindro in ceramica e titanio, i tre timer e le tre impostazioni di calore insieme al motore brushless assicurano una piega perfetta anche al capello più liscio. Il motore in questione consente infatti di muovere la ciocca in tutte le direzioni per chi desidera un look naturale con ricci diretti.

    Se invece si vuole ottenere un effetto simmetrico basta scegliere l'altra opzione che muove le ciocche a sinistra e destra. Il design è davvero ergonomico e utilizzando l'arricciacapelli della Philips HPS940/00 sembrerà davvero di essere appena uscite da un salone di bellezza.

    Galleria

    Pro

    • Efficace

      Il prodotto funziona piuttosto bene se usato correttamente. Possibilità di ottenere diversi effetti finali, a seconda delle impostazioni.

    • No bruciature

      Questa tipologia di prodotti sono molto sicuri perché, a contrario del ferro, non hanno parti calde esposte che potrebbero bruciare.

    • Riscaldamento

      Il riscaldamento dell'arricciacapelli dura solo 30 secondi. Perfetto per chi è sempre di corsa.

    Contro

    • Costo

      Il costo non esattamente popolare ha senso di essere affrontato solo se ne farà un uso regolare e prolungato. Per usi sporadici, meglio cercare prodotti più economici.

Fascia Medio/Alta

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Medio/Alta100€150€
  1. 1 - Karmin G3PRO-CL

    Karmin G3PRO-CL

    È naturale avere l'imbarazzo della scelta quando si deve acquistare un ferro arricciacapelli. Tuttavia Karmin propone una confezione piuttosto imperdibile come offerta. Si tratta di un dispositivo adatto ad ogni tipo di capello, lungo e corto, poiché è a forma conica quindi prende bene e uniformemente le ciocche.

    Inoltre ha un'ottima distribuzione del calore grazie alla tecnologia di riscaldamento in ceramica che duplica la funzionalità: raggiungimento ultrarapido della temperatura e calore costante per non stressare il capello. In dotazione vengono forniti anche un guanto e una presa resistenti al calore, senza dimenticare ben due anni di garanzia.

    L'arricciacapelli Karmin G3PRO-CL è il prodotto adatto a tutte le donne che vogliono rimodellare i propri ricci o creare piacevoli onde a un capello troppo liscio.

    Galleria

    Pro

    • Professionale

      Il Karmin in esame è un arricciacapelli di fattura professionale, per i migliori risultati possibili col minor sforzo possibile.

    • Regolazione temperatura

      La regolazione è elettronica e quindi impostabile a qualunque temperatura lungo il range.

    • Durata

      Se correttamente arricciati, i capelli mantengono facilmente la piega per parecchi giorni.

    Contro

    • Ci vuole pratica

      Il ferro arricciacapelli è uno strumento molto efficace ma non immediato. Ci vuole pratica per imparare la tecnica migliore, anche perché questa cambia a seconda dei capelli e del risultato voluto.

Fascia Alta

Fascia di prezzoPrezzo MinPrezzo Max
Fascia Alta150€250€
  1. 1 - BaByliss BAB2665SE Pro

    BaByliss BAB2665SE Pro

    Un prodotto di fascia media per quel che riguarda il prezzo ma è anche vero che le funzionalità aumentano. Babyliss offre infatti un'innovativa funzione vapore che consente di ottenere dei ricci voluminosi, molto definiti, morbidi al tatto e soprattutto di lunga tenuta.

    Non sarà necessario ripetere l'operazione così spesso. Si risparmia anche molto tempo ed energia nel manovrarlo poiché la camera di arricciatura é realizzata completamente in ceramica.

    Acquistandolo, incluso nel prezzo, vengono forniti anche un serbatoio d'acqua aggiuntivo e un pratico strumento di pulizia. Insomma, soprattutto per donne con splendide chiome lunghe, l'arricciacapelli Babyliss BAB2665SE Pro è il degno sostituto di un parrucchiere per ottenere look alla moda.

    Galleria

    Pro

    • Facilità

      La facilità d'uso del prodotto è eccellente, chiunque può usarlo anche su se stesso e ottenere ottimi risultati fin dai primi tentativi

    • Funziona

      La funzionalità è totale. Praticamente con qualunque capello, i ricci vengono bene e durano a lungo grazie alla tecnologia al vapore.

    • Costo

      Pur essendo un prodotto di livello quasi professionale, è possibile riuscire a comprarlo a prezzi tutt'altro che elevati.

    Contro

    • No custodia

      Davvero strana la scelta di Babyliss di non fornire nessun astuccio per riporre l'arricciacapelli.

Conclusioni

Quale arricciacapelli sceglierai? Faccelo sapere nel box dei commenti. Spiegaci i motivi della tua scelta e dicci se questa guida che abbiamo preparato per te ti è stato di aiuto. Scrivici anche se vorresti che approfondissimo qualche altro argomento correlato.

Il miglior arricciacapelli dipenderà dalla tua dimestichezza, dal tuo tipo di capello e dal tipo di risultato che ti piacerebbe ottenere. Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a capire meglio su cosa puntare per l'acquisto del tuo arricciacapelli!

Ci teniamo inoltre a ricordarti che anche con la piastra si possono ottenere degli splendidi boccoli, l'importante è scegliere quella giusta. Se sei interessata all'acquisto di una piastra ti consigliamo di visitare anche l'articolo ad esse dedicate, che puoi trovare a questo link: migliori piastre.

Inoltre, non dimenticarti che se il tuo capello è già mosso potresti optare per l'esaltazione del tuo boccolo naturale con un phon dotato di diffusore. Se anche così non fosse, il phon giusto è fondamentale per ottenere capelli morbidi e pronti per i trattamenti arriccianti con o senza ferro. Anche su questo argomento troverai un articolo molto approfondito che potrebbe aiutarti nella scelta, puoi trovarlo qui: guida alla scelta asciugacapelli.

Discussione

Inizia una Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No