I metodi più efficaci per umidificare la casa

Umidificare la casa nel modo giusto consente di respirare aria salubre e di buona qualità. Quest’operazione è fondamentale negli ambienti che sono spesso frequentati da soggetti asmatici o affetti da patologie respiratorie come le allergie. Molti pensano di respirare aria pulita in casa ma in realtà non è così. A causa di condizionatori ed impianti di riscaldamento l’aria può essere molto secca e dannosa per la salute, per non parlare dell’inquinamento domestico che vizia l’aria causato da vernici o apparecchi elettronici. Un ambiente eccessivamente secco può addirittura danneggiare i mobili in legno ed il parquet oltre ad essere l’ideale per la proliferazione di agenti patogeni, acari della polvere e batteri. Ecco qualche rimedio fai da te per mantenere l’aria umida e pulita.

umidificatore aria

Gli umidificatori presenti in commercio e fai da te

Soprattutto durante il periodo invernale l’aria secca è causata dai radiatori per il riscaldamento. La temperatura perfetta all’interno delle mura domestiche deve oscillare tra i 20 ed i 22 gradi, ma è importante arieggiare l’ambiente per almeno mezz’ora al giorno così da favorire il ricambio d’aria, non solo d’estate ma anche d’inverno. Per ovviare alla secchezza causata dai radiatori ci sono degli umidificatori in ceramica, disponibili in varie forme e misure che, contenendo dell’acqua al proprio interno aiutano a umidificare l’aria col vapore che creano a contatto col calore. Installare gli umidificatori è semplicissimo, sono dotati infatti di gancetti in metallo da attaccare ai caloriferi. L’idea in più è quella di aggiungere all’acqua degli umidificatori poche gocce di olio essenziale di eucalipto. Questo olio verrà rilasciato nell’aria insieme al vapore e la sua essenza potrà essere percepita in tutti gli ambienti. L’eucalipto è buono non solo per il suo profumo ma anche perché riesce persino ad alleviare i sintomi influenzali.

Infine, sui termosifoni è possibile appoggiare dei piccoli contenitori, meglio se in plastica dura sui quali inserire acqua ed oli essenziali profumati oppure della corteccia di pino. I barattoli con l’acqua umidificheranno l’aria che al contempo sarà molto profumata, sono perfetti per essere utilizzati in ogni stagione.

Per creare dei diffusori di essenze in modo più semplice basta inserire dell’acqua in delle ciotole e spargerle per tutta la casa con sopra fiori secchi come lavanda o petali di rosa, il profumo sarà divino.

Per rendere l’aria salubre è possibile anche stendere qualche capo d’abbigliamento umido in camera oppure adagiarlo sui termosifoni per farlo asciugare. In questo modo l’aria sarà meno secca e profumerà di pulito.

Un’idea è anche quella di porre una pentola piena d’acqua su un fornello a fuoco molto basso e lasciarla accesa fino a quando tutta l’acqua non sarà evaporata.

Umidificatori d’aria e diffusori di essenze

Per rendere l’aria salubre e umida al punto giusto è possibile acquistare in commercio degli umidificatori che emanano essenze profumate insieme al vapore. Ci sono modelli di tutti i prezzi e le tipologie. Noi abbiamo creato per questi prodotti una classifica dedicata agli umidificatori, con diversi prodotti in grado di soddisfare ogni esigenza e budget.

umidificatore e diffusore di essenze

Se invece preferisci farli in casa sappi che è abbastanza semplice, basta prendere un barattolo in plastica o vetro e riempirlo d’acqua profumandola con degli oli essenziali. Questi ultimi, molto spesso sono poco profumati ed evanescenti, altre volte troppo forti. Gli oli essenziali naturali che si vendono in farmacia o quelli fatti in casa sono l’ideale per avere un profumo persistente. Forare il coperchio del barattolo ed inserire degli stecchini in legno lunghi. Rigirandoli ogni tanto ed esponendo il diffusore nelle zone dove prende meglio il sole, rilascerà un aroma incredibile.

Infine, un ultimo consiglio è quello di tenere aperta la porta del bagno dopo aver fatto la doccia, l’umidità che si sarà creata verrà distribuita in questo modo in maniera uniforme per tutta la casa rendendo l’aria meno secca.

Discussione

Inizia una Discussione