Come eliminare gli acari dal materasso con rimedi naturali

come eliminare gli acari dal materasso

Dormire è semplice quanto importante. Si tratta di uno dei momenti più importanti in assoluto, poiché in quelle poche ore si accumula l’energia per affrontare la giornata. Per potersi riposare bisogna avere il giusto materasso, di un silenzio e di una luce tanto fioca da permettere di rilassarci o per alcuni il buio più totale. Ognuno di questi elementi è fondamentale per poter riposare bene.

Non basta acquistare un materasso comodo però, bisogna anche occuparsi della sua pulizia e igienizzazione. Il problema sorge quando si cercano di eliminare gli acari, che a dispetto di quanto si pensa, sopravvivono al comune lavaggio di materasso e lenzuola, anche in lavatrice. Gli acari dei piccoli animaletti, quasi microscopici, che trovano il loro ambiente ideale nel materasso. Gli escrementi di questi piccoli animaletti sono causa di allergia nei soggetti predisposti. Ecco perchè è importante agire contro di essi. Ma è importante fare una premessa: eliminarli del tutto è quasi impossibile. Sono stati fatti degli studi sul loro comportamento e la continua riproduzione (favorita dal nostro corpo a contatto con il materasso) non permette una perfetta eliminazione. Inoltre, non sono visibili ad occhio nudo, quindi è davvero complesso debellarli. Come fare quindi? Ci sono diverse soluzioni che potete adottare se siete allergici agli acari o semplicemente se volete eliminarli per avere un letto più igienico e pulito.

La prevenzione è fondamentale

Per poter prevenire la continua produzione di acari ci sono alcuni metodi semplici da seguire. Sicuramente, se possibile, sarebbe opportuno avere un materasso antiacaro. Ma sappiate che anche nel miglior materasso antiacaro diminuirà il numero di ospiti indesiderati, ma non esiste la possibilità che non siano proprio presenti. Inoltre, se non potete cambiare il materasso, questa soluzione non è comunque percorribile. Infine, se avete un materasso nuovo, comunque questo verrà infestato nel giro di qualche settimana.

Ecco quindi le regole da seguire, sia per un materasso nuovo che per uno vecchio.

letto e lenzuola

Come eliminare gli acari?

Per eliminare la gran parte degli acari formatisi nei nostri letti, lo strumento maggiormente utilizzato è l’aspiratore specifico antiacaro. Dovrete usarlo sul materasso e sui cuscini. Inoltre, bisogna passarlo anche lungo il perimetro del letto, per poi insistere maggiormente sui lati. Dopo aver preventivato la loro formazione, di solito, gli escrementi di questi piccoli animali si raggruppano lungo le zone laterali. Ecco perchè bisogna insistere in questo modo.

Prodotti naturali da utilizzare in lavaggio

Oltre ai rimedi precedentemente elencati, possiamo indicare anche delle soluzioni sostitutive basate sull’utilizzo di strumenti naturali. Il sistema più più semplice e più utilizzato prevede l’uso del bicarbonato. Questa sostanza, utilizzata in diversi ambiti quotidiani (abbiamo visto che aiuta a togliere le macchie di sangue dalle lenzuola o le macchie gialle dal coprimaterasso), contiene al proprio interno reagenti naturali in grado di eliminare gli acari dal vostro materasso, dalle lenzuola e dal pigiama. Il suo utilizzo non è complicato: bisogna versare la polvere direttamente sul materasso, aspettare alcune ore e rimuoverlo con un aspiratore specifico antiacaro. Per le parti lavabili in lavatrice, come coprimaterasso, copricuscino, lenzuola e pigiami questo può essere aggiunto al detersivo in fase di lavaggio.

Discussione

Inizia una Discussione