Come ammorbidire la barba

Una delle mode più diffuse e seguite negli ultimi anni nel mondo maschile è sicuramente quella del farsi crescere la barba. Barba lunga, barba corta, basettoni (mutton chops per dirla all’inglese), barba “french fork” (ovvero una barba la cui punta viene divisa in due parti uguali), barba alla hipster, pizzetto, barba e baffi a ferro di cavallo (o anche chiamata Winnfield in onore a un personaggio di un celebre film di Quentin Tarantino) o la barba Garibaldi (ovvero una barba molto folta accompagnata da un baffo a “manubrio”). Una tendenza nata anche grazie al mondo delle serie tv. Non è un caso infatti che la moda degli uomini barbuti abbia cominciato a dilagare in concomitanza dell’uscita di serie tv su vichinghi, surfisti e guerrieri medioevali che oltre a brillare per gesta e coraggio erano “adornati” da foltissimi “barboni”. Ma quali sono i trucchi per avere una barba liscia e morbida come se fossimo sul set di un film da oscar? Scopriamoli assieme.

barba morbida

Barba curata

Con i consigli che seguiranno quella brutta sensazione di barba ispida e secca sarà solo un ricordo lontano. Bisogna aver ben chiaro in mente che il primo passo per sfoggiare una barba morbida è avere una barba curata e che i motivi che possono seccare e/o rovinare una barba possono essere molteplici:

  • ambientali (la barba, come i capelli, soffre i climi troppo freddi o umidi)
  • uso di strumenti vecchi o sbagliati (gli attrezzi del mestiere; rasoi, forbici, spazzole e pennelli, sono fondamentali per la cura della barba).
  • incuria.

Quindi una volta individuato e capito lo stile che più vi piace e meglio si abbina ai vostri lineamenti è assolutamente necessario e fondamentale non risparmiarsi mai nella cura della propria barba. È quindi necessario abbondare sempre di forbice, rasoio e di continue spazzolate in modo da sciogliere eventuali nodi e/o doppie punte ed eliminando così anche tutta la pelle morta e i residui di sporco. Ora che è chiaro cosa significa avere una barba curata scopriamo quali sono i modi migliori e i trucchi più utilizzati per averla anche morbida.

Se vuoi tenere sempre in ordine la tua barba lunga e aggiustarla nelle zone giuste lo strumento più semplice da utilizzare è il regolabarba. Per sceglierlo consulta la nostra guida alla scelta sui regolabarba.

I trucchi per una barba morbida

barba lunga

Usare l’olio da barba

Utilizzare un olio da barba è fondamentale per sfoggiare una “chioma” morbida e curata. Applicare questi prodotti è facilissimo. Per prima cosa bisogna lavare bene la barba, preferibilmente con un sapone neutro e delicato. Una volta lavata, la barba va asciugata e tamponata con cura. Appena sarà asciutta si può procedere con l’olio. Prima di tutto va “stemperato” con l’aiuto delle mani, dopodiché si comincerà a stenderlo per tutta la lunghezza della barba frizionando bene dall’alto verso il basso e viceversa. Una volta che la barba avrà assorbito tutto l’olio non servirà far altro che spazzolare bene e godersi la morbidezza. Esistono molti tipi di oli per barbe in commercio dai svariati aromi e dalle molteplici proprietà, se però vi interessa solo il risultato senza badare al nome della marca anche del comunissimo olio d’Argan potrebbe fare sorprendentemente al caso vostro.

Usare il balsamo da barba

Il balsamo da barba nasce per rigenerare, ricostruire e reidratare i bulbi piliferi del nostro viso e si applica in maniera diversa rispetto all’olio. Per prima cosa la barba va bagnata e spazzolata in modo da eliminare eventuali ristagni d’acqua. A questo punto bisognerà procedere stendendo il balsamo. Una volta che sarà del tutto assorbito bisognerà spazzolare bene per sciogliere i nodi. Alla fine del trattamento la barba risulterà più voluminosa e morbida al tatto. Attenzione però a non usare troppo balsamo, continui lavaggi potrebbero infatti andare a indebolire la barba e non a rinforzarla.

Il trucco del panno umido

Il “trucco del panno umido” è una tecnica usata dai migliori barbieri in circolazione. Sostanzialmente consiste nell’applicare un panno caldo e umido sulla barba (dopo che è stato fatto il trattamento con il balsamo o con l’olio). Il calore del panno farà allargare i pori del pelo facendo così penetrare meglio i prodotti precedentemente usati rendendoli decisamente più efficaci. Avere una barba morbida non è mai stato così semplice.

Discussione

Inizia una Discussione

Utilizziamo diversi tipi di cookie per garantirti un'esperienza di navigazione ottimale. Troverai abilitati solo quelli che permettono il corretto funzionamento del sito e l'invio di statistiche anonime sul suo utilizzo.

Vuoi abilitare anche i cookie opzionali per le finalità indicate nella Privacy e Cookie Policy?

No